iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Aeroporto: definite le zone di rispetto acustico

Di Redazione23 novembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La nuova zonizzazione acustica

La nuova zonizzazione acustica

ORIO AL SERIO — La Commissione aeroportuale di Sacbo ha approvato all’unanimità le nuove curve isonofiche dell’aeroporto di Orio al Serio. Il documento indica con chiarezza quali sono le zone di rispetto, i limiti di inquinamento acustico inderogabili e gli interventi di mitigazione da mettere in atto.

Tre le zone individuate. Nella fascia A non si possono superare i 65 decibel di rumore. Rientrano in questa zona: parti di Colognola, Azzano San Paolo, Bagnatica, Seriate, Grassobbio e Orio al Serio.

La fascia B ha un limite massimo di 75 decibel. Rientrano in questa zona: il Cassinone di Seriate, una parte di Orio al Serio, di Grassobbio e Bagnatica.

Infine la zona C, dove si possono superare i 75 decibel, comprende il sedime aeroportuale.

Dal punto di vista urbanistico, la fascia A non prevede limitazioni alle costruzioni. Nella fascia B si possono insediare attività agricole, industriali, commerciali e terziario, adottando adeguate misure di isolamento acustico. Nella zona C, invece, possono essere costruite solo strutture relative all’aeroporto.

Counselling: in un convegno le tecniche per ritrovare il benessere

Cecilia Edelstein BERGAMO -- Grande successo per il convegno della Sicis (Società italiana di counselling a indirizzo ...

Gara a 100 all’ora fra camion sull’autostrada A4: video choc sul web

Il contachilometri del Tir BERGAMO-- Un gran premio fra camion sull'autostrada A4. Corre con l'immaginazione il camionista che, mentre ...