iscrizionenewslettergif
Salute

Doppio rischio d’infarto per le donne in carriera

Di Redazione18 novembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Donna in carriera

Donna in carriera

Doppio rischio di infarto per le donne in carriera. Lo rivela un gruppo di ricercatori dell’Harvard Medical school di Boston in uno studio presentato all’annuale conferenza dell’ ‘American Heart Association’ a Chicago.

Lo studio mette in guardia la salute cardiaca delle donne in carriera e che magari, oltre al lavoro, si occupano di casa, marito e figli.

Lo stress di un lavoro importante esporrebbe le donne alla pressione alta e a correre così un rischio più elevato di sviluppare un ictus o un arresto cardiaco. Sotto esame, oltre 17.400 donne tra i 50 e 60 anni. Le donne che rivestono un ruolo professionale molto impegnativo e con poche possibilità di usare le loro abilità creative hanno il 40 per cento di probabilità in più di sviluppare malattie cardiache o di dover subire un intervento chirurgico. Ma non solo: il rischio di subire un attacco di cuore è maggiore dell’88 per cento.

A casa dal lavoro? Tra le scuse cefalea e gastrite

Stress e lavoro Un lavoratore su 5 si assenta dal lavoro per stress. Ma la stragrande maggioranza mente. ...

Parkinson: un aiuto dalla risonanza magnetica

Risonanza magnetica Nuove possibilità diagnostiche per l’identificazione precoce della malattia di Parkinson. Lo rivela un recente studio ...