iscrizionenewslettergif
Provincia

Una settimana di nuvole e piogge: la neve scende a 1200

Di Redazione16 novembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Tenete l'ombrello a portata di mano

Tenete l'ombrello a portata di mano

BERGAMO — Si andrà avanti per tutta settimana con maltempo e nuvolosità variabile. Dopo le piogge torrenziali delle ultime ore, la perturbazione atlantica interessa la regione da oggi e fino alle prime ore di mercoledì porterà precipitazioni diffuse sulla regione, più intense sulla fascia prealpina, e nevicate anche forti in quota. Da mercoledì attenuazione dei fenomeni ma la Lombardia resta interessata da una circolazione depressionaria, con possibili precipitazioni sparse anche nei giorni successivi, e temperature in calo. Ecco nel dettaglio le previsioni dell’Arpa Lombardia.

PREVISIONE PER MARTEDÌ 16 NOVEMBRE 2010
Stato del cielo: molto nuvoloso o coperto ovunque; irregolari schiarite nella seconda parte della giornata sulla pianura ed i rilievi occidentali.
Precipitazioni: dalla notte e dal primo mattino diffuse ovunque, anche a carattere di rovescio, forti sulle Prealpi e le Alpi centroccidentali, moderate sui restanti rilievi e da deboli a moderate altrove. In attenuazione al pomeriggio a partire da ovest. Neve oltre 1300 metri, con accumuli oltre 1700 metri.
Temperature: in calo nella seconda parte della giornata; in pianura minime in serata tra 6 e 8 °C, massime tra 12 e 14 °C.
Zero termico: in abbassamento da 2400 metri al primo mattino fino ad attorno a 2000 metri in serata.
Venti: in pianura da deboli a moderati orientali, con rinforzi da nord nelle valli e sulla fascia pedemontana occidentali; in montagna moderati da sud, tendenti a ruotare da est e ad attenuarsi nella giornata.
Altri fenomeni:

PREVISIONE PER MERCOLEDÌ 17 NOVEMBRE 2010
Stato del cielo: irregolarmente nuvoloso sulla pianura ed i rilievi orientali, altrove poco nuvoloso con foschia e nubi basse al mattino.
Precipitazioni: deboli rovesci residui posssibili al mattino su pianura e Oltrepò. Neve oltre 1600 metri.
Temperature: minime stazionarie o in lieve calo, massime in lieve calo. In pianura minime intorno a 7 °C, massime intorno a 12 °C.
Zero termico: attorno a 2000 metri, in abbassamento in serata.
Venti: in pianura deboli di direzione variabile, in montagna deboli da sudest.
Altri fenomeni: foschia e banchi di nebbia in pianura nella notte ed al mattino

PREVISIONE PER GIOVEDÌ 18 NOVEMBRE 2010
Stato del cielo: velato o nuvoloso al primo mattino, poi copertura in aumento fino a molto nuvoloso ovunque nella giornata.
Precipitazioni: deboli sparse dalla nella seconda parte della giornata, più insistenti sui settori meridionali. Neve oltre 1200 metri.
Temperature: minime e massime in lieve calo.
Zero termico: in abbassamento, attorno a 1500 metri.
Venti: in pianura da deboli a moderati orientali, in montagna da deboli a moderati da sud-sudest.
Altri fenomeni:

TENDENZA PER VENERDÌ 19 E SABATO 20 NOVEMBRE 2010
Incerta. Venerdì inizialmente nuvoloso, poi variabile. Probabili deboli precipitazioni al mattino, più insistenti sui settori orientali. Temperature in calo. Venti deboli di direzione variabile. Sabato nuvoloso con possibili deboli precipitazioni. Temperature senza variazioni rilevanti. Venti deboli orientali.

Truffa da 50 milioni: chiesti 6 anni per due bergamaschi

La guardia di finanza BELLUNO -- Cinque anni di reclusione e 20.000 euro di multa. E' questa la condanna ...

Sette rapine in 21 giorni: occhio al bandito delle pizzerie

I carabinieri BERGAMO -- Lo chiamano il bandito delle pizzerie perché, a quanto pare, quella è la ...