iscrizionenewslettergif
Bergamo

Il Comune: sottopasso di via Moroni devastante per le case

Di Redazione15 novembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La zona dell'ipotetico sottopasso

La zona dell'ipotetico sottopasso

BERGAMO — “L’Amministrazione comunale intende essere sincera e trasparente verso i suoi cittadini. L’ipotesi di realizzare un sottopasso sotto la linea ferroviaria in corrispondenza dell’attuale passaggio a livello di via Moroni è – in seguito ad un ulteriore serio approfondimento tecnico – risultata impraticabile”. E’ quanto si legge in un comunicato stampa diramato dal Comune di Bergamo.

“La soluzione è impraticabile per la vicinanza delle case, la ristrettezza della sede stradale, la necessità di un sottopasso estremamente lungo e invasivo, la presenza di tutti i sottoservizi e di due rogge”, prosegue il documento.

“Le ipotesi sul tappeto – spiega sempre il Comune – erano:
1) il sottopasso solo pedonale e ciclabile: ha un’utilità evidentemente limitata a pochi utenti e un costo di circa 2 milioni di euro.
2) il sottopasso anche automobilistico: può essere, comunque, ad una sola carreggiata per ogni senso di marcia e quindi con necessità di semaforo. Dunque una soluzione che peggiora il problema. Il costo è previsto di circa 4 milioni di euro.
3) Riduzione del tempo di abbassamento delle sbarre, come nel successivo passaggio a livello la cui chiusura dura meno di un minuto.
E’ questa la soluzione prescelta perché l’unica efficace, ragionevole ed economicamente possibile in questi momenti di bilanci difficili. A tal fine proprio ieri abbiamo avuto un colloquio con le Ferrovie dello Stato ottenendo l’impegno ad uno studio molto accurato del problema”.

E infine la stoccata: “A nostro parere, chi sostiene tesi diverse nascondendosi dietro l’anonimato non conosce la realtà o sbaglia clamorosamente il giudizio. Non si possono spendere milioni di euro per un’opera monca, inadatta a risolvere il problema e urbanisticamente devastante”.

Ma che fine ha fatto il carburante dell’aereo in emergenza?

Un aereo Ryanair BERGAMO -- Il 7 ottobre scorso, ricorderete, un aereo della Ryanair decollato da Orio al ...

Fanno a pugni per una ragazza: quindicenne col naso rotto

Una "scazzottata" CENTRO CITTA' -- E' finito in ospedale con il naso rotto dopo una "scazzottata" per ...