iscrizionenewslettergif
Bergamo

Fanno a pugni per una ragazza: quindicenne col naso rotto

Di Redazione15 novembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una "scazzottata"

Una "scazzottata"

CENTRO CITTA’ — E’ finito in ospedale con il naso rotto dopo una “scazzottata” per una ragazza. Ha il sapore di un tempo che fu la vicenda che questa mattina ha visto coinvolti due ragazzi di 15 anni che si sono battuti per una “gentil donzella”.

La lite si è scatenata stamattina alle 7,30. I due studenti erano appena arrivati alla stazione delle Autolinee di Bergamo. Dovevano andare a scuola ma le ragioni del cuore hanno preso il sopravvento. Hanno cominciato a discutere per motivi di gelosia e, in breve, dalle parole sono passati alle mani.

Uno dei due ha dato un pugno in piena faccia al rivale, spaccandogli il setto nasale. Alcuni testimoni lo hanno soccorso e portato in ospedale. Entrambi i ragazzini sono stati identificati. Quello che ha sferrato il pugno potrebbe ricevere una denuncia.

Il Comune: sottopasso di via Moroni devastante per le case

La zona dell'ipotetico sottopasso BERGAMO -- "L’Amministrazione comunale intende essere sincera e trasparente verso i suoi cittadini. L’ipotesi di ...

In bici sui muretti di Città Alta: show di tre bergamaschi

Una spettacolare esibizione sul retro di Piazza Vecchia BERGAMO -- Se li vedete in città, mentre compiono acrobazie da brivido, non potete che ...