iscrizionenewslettergif
Bergamo

Salti dai muri di 5 metri: anche a Bergamo è parkour-mania (video)

Di Redazione11 novembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I ragazzi impegnati in un salto in Piazza della Libertà

I ragazzi impegnati in un salto in Piazza della Libertà

BERGAMO — S’arrampicano con una facilità impressionante su muri di 5 metri oppure li ridiscendono. Se poi li vedete sfrecciare e volare su muri, muretti, ringhiere e quant’altro non allarmatevi. Si firmano “Quelli di Piazza della Libertà” e sono un gruppo di giovanissimi che hanno una sola passione: saltare.

Il loro passatempo preferito di chiama parkour. E’ uno di quegli sport metropolitani nati dalla fantasia, a metà strada fra la sfida e l’esibizione pura. Il parkour, abbreviato in PK, è nato in Francia agli inizi degli anni Ottanta da un generale che ai suoi soldati imponeva la flessibilità corporea e mentale. Consiste nel superare qualsiasi genere di ostacolo, all’interno di un percorso, adattando il proprio corpo all’ambiente circostante.

Il parkour arriva in Italia attorno al 2005 e si sviluppa anche grazie al web. Non è soltanto sport, dice chi lo pratica, è anche applicazione al sociale: i valori del parkour sono importanti per insegnare ai giovani il rispetto per se stessi e la conoscenza dei propri limiti. Insomma, c’è anche una parte “filosofica”.

Certo è che questi ragazzi sanno fare prodigi. Se poi nei loro errori ci mettono anche un pizzico d’ironia, che non guasta mai per ridere delle brutte cadute, le imprese di questi “salterini” diventano davvero divertentissime. Guardate questo video girato fra Bergamo Alta, la città bassa e i quartieri.

Allarme sifilide: 90 casi trattati ai Riuniti da inizio anno

L'ospedale di Bergamo BERGAMO -- I casi sono decuplicati in 10 anni. L'allarme riguarda la sifilide ed è ...

Palpeggiò il seno alla paziente: medico condannato a due anni

Il tribunale di Bergamo BERGAMO -- Ha palpeggiato il seno a una paziente durante la visita. Un medico di ...