iscrizionenewslettergif
Sport

Ferri: non è facile trovare una squadra come l’Atalanta

Di Redazione11 novembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Michele Ferri

Michele Ferri

ZINGONIA — Dopo la firma del nuovo contratto e la prima convocazione per la partita contro il Modena, a Zingonia MIchele Ferri ha incontrato per la prima volta i giornalisti da quando è un giocatore dell’Atalanta.

Il ventinovenne difensore bustocco di scuola Milan, rimasto senza squadra a giugno dopo mesi appena trascosri e sul particolare momento che vive il mondo del calcio fanno riflettere.

“Non è facile trovare un ingaggio, in questo momento ci sono ragazzi come Simone Barone, Mingazzini, Zenoni e Parola che rimangono alla finestra: gente che ha fatto la serie A fino all’altro ieri dimenticata da tutti. Sono felice che l’Atalanta mi abbia dato la possibilità di rientrare, ho fatto una decina di giorni di allenamento e sapevo della stima di Colantuono. Hanno verificato la mia condizione fisica e mentale, abbiamo trovat o un accordo fino a giugno senz adifficoltà e ora sono a disposizione per dare il mio contributo ad una squadra che è già molto competitiva”.

Fabio Gennari 

Empoli-Atalanta: formazione già pronta

Ardemagni, Ruopolo e Doni ZINGONIA -- Pochi dubbi per Stefano Colantuono a tre giorni dall'importantissimo impegno di Empoli. Contro ...

Ardemagni è tornato: ora manca solo il gol (video)

Ruopolo e Ardemagni, la coppia gol di Empoli ZINGONIA -- Le prestazioni, nelle ultime due gare, sono state confortanti. Dopo un periodo di ...