iscrizionenewslettergif
Economia

Per Italcementi ripresa solo il prossimo anno

Di Redazione9 novembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

BERGAMO — Duro giudizio del mercato dopo la pubblicazione dei dati trimestrali di Italcementi. Il colosso bergamasco ieri ha perso tre punti percentuali in borsa.

Il terzo trimestre dell’anno ha confermato la debolezza del comparto cementifero tanto che il giro d’affari del gruppo orobico ha segnato una flessione del 4 per cento nei ricavi che tornano a 1,21 miliardi di euro.

Il margine operativo lordo cede sul dato di un anno fa poco meno del 20 per cento e segna quota 227,1 milioni. Il periodo si chiude con un utile da 51,7 milioni di euro e scarse prospettive per la fine dell’anno.

La crescita dei volumi di vendita del calcestruzzo (+1,9 per cento a 8,6 milioni di tonnellate) non ha potuto bilanciare l’andamento delle vendite di cemento, che sono scese del 4,8 per cento mentre gli inerti cedevano l’1,8 dei volumi del 2009. Il mercato europeo è ancora in crisi. Il resto è stagnante tanto che per fine anno il gruppo non prevede una ripresa particolarmente brillante. Il recupero sembra ormai rinviato all’anno prossimo.

A dicembre bonus di 150 euro per le pensioni minime

Bonus per le pensioni minime BERGAMO-- L’Inps ha comunicato che tutti coloro che percepiscono la pensione integrata al trattamento minimo ...

Regione: il Pirellone paga i fornitori a 60 giorni

Pirellone MILANO --I tagli imposti dal Governo comportano "sacrifici" per il bilancio regionale così come per ...