iscrizionenewslettergif
Politica

Pdl, ufficiale: Pagnoncelli si candida a coordinatore provinciale

Di Redazione9 novembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Marco Pagnoncelli

Marco Pagnoncelli

BERGAMO — Sarà una sfida epocale. Fra l’ex segretario di Forza Italia Marco Pagnoncelli e – molto probabilmente – l’attuale coordinatore provinciale del Pdl Carlo Saffioti, quella che si affaccia al “congressino” che si terrà verso la fine del mese nel Popolo della Libertà di Bergamo.

Pagnoncelli ha ufficializzato ieri sera, durante un incontro alla Casa del giovane davanti a 400 militanti e alla direzione regionale del partito con Podestà e Corsaro, la sua discesa in campo. Saffioti, dicono i beneinformati, ha tutta l’intenzione di fare la sua parte nel futuro prossimo per succedere a se stesso.

La sfida sarà avvicente. Quasi una resa dei conti dal momento che fra i due, come noto, esiste una spiccata rivalità. Pagnoncelli non ha mai fatto mistero di aver considerato la nomina di Saffioti come un sorta di “golpe” avvenuto a suo scapito durante il passaggio da Forza Italia al Pdl.

Stavolta però non ci saranno nomine e toccherà ai voti. Ed è possibile che l’attuale minoranza del partito, con una tattica e alleanze accorte possa ribaltare la situazione.

Voteranno tutti gli eletti nel Pdl, dal semplice consigliere comunale ai parlamentari. Il vincitore guiderà il partito per i prossimi mesi traghettandolo fino al vero e proprio congresso che si terrà la prossima estate. Tuttavia su questa data – come peraltro sulla consultazione più ravvicinata – regna l’incognita della situazione nazionale. Per cui l’interregno potrebbe durare anche di più.

Per questo Pagnoncelli ha deciso di gareggiare subito in prima persona. Ora si attende la mossa di Saffioti.

Il ministro Prestigiacomo visita il Kilometro rosso

Il ministro Prestigiacomo a Bergamo BERGAMO -- Il ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo ha visitato nel pomeriggio il cantiere del nuovo ...

Pdl, finita l’era Saffioti comincerà quella Pagnoncelli. Forse

Marco Pagnoncelli Una cosa è certa: stavolta Marco Pagnoncelli non ha sbagliato il timing. Fiutando l'aria e ...