iscrizionenewslettergif
Politica

Arnoldi: Berlusconi faccia politiche per la famiglia

Di Redazione5 novembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gianantonio Arnoldi

Gianantonio Arnoldi

BERGAMO — “Non c’è tempo per i dissidi personali. Questo paese ha bisogno di riforme concrete subito: economiche, sociali e politiche”. E’ categorico il commento del fondatore di Forza Italia a Bergamo Gianantonio Arnoldi. Interpellato da Bergamosera per dare un’opinione autorevole sui fatti politici della settimana, Arnoldi ha detto che per comprendere l’evoluzione delle prossime settimane sarà determinante il passaggio che Gianfranco Fini effettuerà a Perugia domenica.

L’auspicio è che le esternazioni del presidente della Camera “non comportino problemi alla continuità politica di questa legislatura, perché questa legislatura deve fare ancora qualcosa prima di dichiararsi morta: le riforme”.

E a proposito delle dichiarazioni di Bersani – che invitava Berlusconi a non presiedere la Conferenza nazionale delle famiglie dell’8 ottobre a Milano (in serata è arrivata la rinuncia del premier) -, Arnoldi pone l’accento su una questione più importante: “Non so chi in questo paese possa parlare di famiglia. Ma Berlusconi vada al convegno delle famiglia a dire quali sono le politiche a sostegno delle famiglia che questo governo intende mettere in atto. In quel caso non mi interessano le sue abitudini personali, anche se non so quanto distanti da quelle di tanti esponenti del centrosinistra e del centrodestra siano”.

“Io non sto più nell’Udc – prosegue Arnoldi – ma continuo a sostenere che le politiche per la famiglia devono essere un elemento importante non solo per i partiti d’ispirazione cattolica, mi risulta che l’Udc non sia il solo a rifarsi all’ispirazione cattolica. Ma ripeto, anche se non sto più nell’Udc, ritengo che le politiche della famiglia debbano essere messe in primo piano”.

Crisi nel Centrodestra: Berlusconi passa il cerino a Fini

Berlusconi e Fini ROMA -- "Il frazionamento dei partiti politici è il peggior guaio che possa capitare ad ...

Alluvione in Veneto: i Giovani Padani raccolgono fondi

I danni dell'alluvione BERGAMO -- Il Movimento Giovani Padani ha deciso di promuovere da oggi una raccolta fondi ...