iscrizionenewslettergif
Bergamo

Rondò delle valli: il Comune allargherà lo svincolo

Di Redazione4 novembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il Rondò delle valli

Il rondò delle valli

BERGAMO — Dopo un’intesa con i Comuni di Alzano e Nembro, l’amministrazione comunale di Bergamo ha deciso l’ampliamento dell’attuale svincolo del Rondò delle valli. L’intervento verrà realizzato nel 2011.

L’obiettivo della giunta comunale è quello di rendere più veloce l’uscita a chi deve imboccare la direttrice per la Valbrembana o per via Bianzana. L’opera è stata inserita nel piano opere pubbliche del prossimo anno. L’intervento costerà un milione di euro, messi in bilancio. Quando i lavori saranno terminati, l’amministrazione comunale ne valuterà gli effetti e poi deciderà se procedere con l’eventuale sovrappasso del rondò per coloro che arrivano dalla Valle Seriana, ipotesi che allo stato attuale è slittata.

Complessivamente il Pop di Palazzo Frizzoni per il 2011 prevede investimenti per 58 milioni di euro, di cui oltre 43 a carico del Comune di Bergamo. Nel piano opere pubbliche del prossimo anno è prevista anche la risalita di Città alta, il cui cantiere partirà verso fine 2011.

Gite low cost in Terra Santa per le scuole bergamasche

La presentazione dell'iniziativa BERGAMO -- Gite low cost di una settimana in Terra Santa per gli studenti delle ...

Chi l’ha visto? Francesco Cavallini avvistato in via Camozzi

Francesco Cavallini BERGAMO -- La mountain bike con cui si era allontanato è stato ritrovata nei boschi ...