iscrizionenewslettergif
Poesie

“Per quanto sta in te” di Costantino Kavafis

Di Redazione3 novembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

E se non puoi la vita che desideri
cerca almeno questo
per quanto sta in te: non sciuparla
nel troppo commercio con la gente
con troppe parole in un viavai frenetico.

Non sciuparla portandola in giro
in balìa del quotidiano
gioco balordo degli incontri
e degli inviti,
fino a farne una stucchevole estranea.

“Strano vagare nella nebbia” di Hermann Hesse

savanna-fog-robert-rohrichÈ strano vagare nella nebbia! Solo è ogni cespuglio e pietra, Nessun albero vede l'altro, Ognuno è solo. Pieno ...

“Gli anni” di Sara Teasdale

images4Stanotte chiudo gli occhi e vedo Una strana processione superarmi— Gli anni prima che vedessi il tuo ...