iscrizionenewslettergif
Gossip

GF: vietato dire la parola ‘gigolò’

Di Redazione3 novembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Alfonso Signorini

Alfonso Signorini

“Non si può legittimare la prostituzione in prima serata” . E così scatta la crociata di Alfonso Signorini contro uno dei concorrenti della nuova edizione del Grande Fratello.

Al centro delle polemiche, Giuliano. Il GF lo sceglie perché fa il gigolò, per necessità. Il giovane è finito in cassa integrazione e deve pur guadagnare in qualche modo. “L’orgoglio-gigolò non può esistere- provoca Signorini- molto meglio scaricare le cassette di frutta”.

Momenti di grande imbarazzo per la Marcuzzi, fasciata in abito rosso-confessionale. Poi la proposta: da oggi in poi nessuno pronuncerà più quella parola. Mai più dire “gigolò”.

Per il resto la terza puntata celebra la coppia Ferdinando-Angelica e le liti tra Angelica e Guendalina. Lascia la casa, prima vittima del televoto, Cristina. La prossima puntata vedrà l’uscita di un concorrente tra Norma, Pietro e Matteo.

Berlusconi-Toffanin: prime immagini col piccolo

Piersilvio Berlusconi con Silvia Toffanin e il piccolo Lorenzo Mattia Ecco, finalmente, le prime immagini di Lorenzo Mattia Berlusconi, il figlio di Silvia Toffanin e ...

Anna Falchi è diventata mamma

Anna Falchi Anna Falchi è diventata mamma. Lo scorso 28 ottobre la Falchi ha dato alla luce la ...