iscrizionenewslettergif
Università

Borse di studio tagliate del 90%

Di Redazione3 novembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Borsa di studio

Borsa di studio

Un taglio drastico da parte del Consiglio dei Ministri. Come segnala “La Repubblica” i tagli alle borse di studio sono pari al 90 per cento.

E’ quanto è stato deciso lo scorso 14 ottobre. Nel biennio 2010-2011 il Governo stanzierà annualmente 25,7 mln rispetto ai precedenti 246 mln, ovvero un calo quasi del 90 per cento.

Ma non basta: infatti l’erogazione del contributo spetta alle Regioni che, considerati i bilanci precari, non hanno i soldi per coprire le richieste. Con la drammatica conseguenza che dei circa 184 mila studenti aventi diritto, l’ 80 per cento non arriverà ad ottenere i soldi del contributo.

Seminari di economia con David Drukker

Sede di Caniana Nell' ambito di "Occasional Seminar Series in Microeconometrics", organizzati da Giovanni Urga, si pare una ...

Convegno sul romanzo militare tra ‘800 e ‘900

Olio di Giovanni Fattori, "Garibaldi a Palermo" "Per i 150 anni dell'Unità (1861-2011). Cultura e Letteratura del Risorgimento: il "Romanzo Militare" tra ...