iscrizionenewslettergif
Valseriana

Frane e smottamenti: a Sovere crolla un muro di 20 metri

Di Redazione2 novembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una frana

Una frana

SOVERE — Le pesanti piogge che da qualche giorno cadono sulla provincia di Bergamo stanno causando grossi problemi, con fiumi in piena e numerosi pericoli di frana. Il più spettacolare, per fortuna senza conseguenze, a Sovere, dove un muro di cemento lungo una ventina di metri e alto tre ha ceduto di schianto, abbattendosi sulla strada.

E’ accaduto nella mattinata di lunedì 1° novembre, intorno alle 10, in via Madonna della Torre. Sulla strada che conduce al Santuario della Madonna della Torre, dove per fortuna in quel momento non passava nessuno.

Altra valle, altro smottamento. Stavolta parliamo della frana che si è verificata sulla strada tra Rota Imagna e Brumano, in Valle Imagna, dove la circolazione è interrotta. I vigili del fuoco stanno ricevendo da diverse ore numerose richieste di intervento soprattutto per alberi pericolanti o caduti.

Valbondione: la funivia si blocca, tecnici Enel appesi nel vuoto

La funivia che porta alla diga (foto courtesy www.funivie.org) VALBONDIONE -- Un guasto improvviso e la funivia, quella che da Valbondione porta alla diga ...

Famiglia con bimba di due anni intossicata da una stufetta

Ambulanza ALBINO -- Una famiglia marocchina composta da padre, madre e bimba di due anni è ...