iscrizionenewslettergif
Politica

Catene in auto per andare a Milano: il Pdl protesta

Di Redazione2 novembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Giuseppe Petralia

Giuseppe Petralia

BERGAMO — Si allarga la protesta contro l’ordinanza della Provincia di Milano che prevede multe salate per gli automobilisti che si immettono sulle sue strade del Milanese senza avere a bordo delle catene da neve. La protesta dalla parte bergamasca del confine (da cui arrivano molte migliaia dei pendolari che entrano ogni giorno nel capoluogo lombardo) arriva dallo stesso partito che governa la Provincia di Milano, il Pdl.

In un documento firmato dal capogruppo pidiellino in Consiglio comunale a Bergamo Giuseppe Petralia e dal suo vice Stefano Lorenzi la decisione viene definita “ordinanza di dubbia efficacia che irrita i cittadini” e “una forzatura inopportuna sia rispetto all’eventuale sicurezza in caso di nevicata improvvisa, sia rispetto al concetto di eventuale prevenzione che sembrerebbe essere stato determinante per la loro emissione”.

Il capo gruppo, il vice capo gruppo e i consiglieri PDL esprimono, quindi, la propria assoluta contrarietà all’adozione di simili ordinanze nel territorio cittadino, se mai si manifestasse una simile volontà: “Siamo invece siamo favorevoli (e proponiamo) una campagna di informazione sul tema della sicurezza stradale urbana che, ovviamente, comprenda anche il capitolo sicurezza in caso di particolari eventi atmosferici – spiegano – Sarebbe un’occasione utile a far partire un’esperienza di informazione nonché un ottimo banco di prova per esercitarsi efficacemente sulla prevenzione in tema di sicurezza stradale urbana che non può essere garantita soltanto con la repressione, peraltro giusta quando necessaria, né con ordinanze di dubbia efficacia che sortiscono il risultato di irritare i cittadini”.

Intanto nei supermercati bergamaschi sono apparse campagne promozionali di vendita di catene da neve che espongono copia dell’ordinanza milanese.

Il Fli in piazza per l’Unità d’Italia

Si comunica che, domenica 28 novembre 2010 si terrà a Bergamo (detta anche la Città ...

Fontana (Pdl): l’ex carcere di Sant’Agata va salvato

Gregorio Fontana, in piedi, con il collega Jannone in parlamento BERGAMO -- Dopo l’appello della Cooperativa Città Alta per salvare l’ex carcere di Sant’Agata, risponde ...