iscrizionenewslettergif
Bergamo

Panda Nera: gli imputati negano i pestaggi, le vittime spariscono

Di Redazione28 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il tribunale di Bergamo

Il tribunale di Bergamo

BERGAMO — La scena ha destato un certo imbarazzo. Perché per il processo era importante – si parlava dalle celebre “banda della Panda Nera” – ma se gli imputati erano presenti chi in prima persona chi attraverso il proprio legale, mancavano del tutto le presunte vittime: gli otto extracomunitari marocchini presi a botte da orbi da vigili e carabinieri, secondo l’accusa.

Gli otto hanno disertato l’aula. Il sospetto è che abbiano già lasciato l’Italia. E così il collegio giudicante, presieduto da Aurelia Del Gaudio, li ha depennati dal dibattimento, nonostante l’opposizione del pubblico ministero Giancarlo Mancusi.

Ora per l’accusa il processo contro i sei carabinieri di Calcio e Romano di Lombardia e due vigili urbani di Martinengo, è tutto in salita. Gli imputati hanno scelto il rito ordinario, mentre in precedenza altre 13 persone erano state giudicate con l’abbreviato, con 8 condanne e 3 patteggiamenti.

Durante l’udienza, i giudici hanno ascoltato i racconti di quattro imputati. Ebbene, hanno negato ogni accusa. Non sarebbero parte del gruppo di carabinieri e vigili che, dal novembre 2005 al giugno 2007, aveva imperversato nella Bassa Bergamasca a bordo della temutissima vettura nera con l’obiettivo di effettuare raid contro presunti spacciatori nordafricani. Non si sarebbero abbandonati a pestaggi. Non avrebbero sequestrato soldi, cellulari e droga senza stilare i relativi verbali. Insomma, nessuna responsabilità.

Il processo è stato aggiornato al 16 novembre, quando verranno sentiti gli altri imputati.

Partono da Bergamo i treni carichi di propano per la Siberia

Vagoni per il trasporto di propano BERGAMO -- Partiranno da Bergamo in direzione Siberia. Treni carichi di propano, un gas altamente ...

Operaio folgorato: segnalato per omicidio colposo il titolare della ditta

Il tribunale di Bergamo BERGAMO -- Omicidio colposo. E' questa l'accusa a cui dovrà rispondere il legale rappresentante della ...