iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Difficoltà a dormire per metà dei bambini

Di Redazione28 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il sonno dei bambini

Il sonno dei bambini

Impossibile dormire una notte intera almeno fino al compimento del quinto mese. I neo genitori sono avvisati. Lo sostiene uno studio condotto presso l’università di Canterbury in Nuova Zelanda e pubblicato sulla rivista “Pediatrics”.

Ancora non è chiaro per quale motivo i neonati non riescono a dormire ininterrottamente per tutta la notte. Ed è per questo motivo che gli autori dello studio hanno deciso di monitorare il sonno di 75 neonati sani, nessuno di loro prematuro, tutti nati entro il termine stabilito, e non oltre termine. Ebbene, gli esperti hanno classificato il sonno dei neonati secondo tre fasce: dorme da mezzanotte alle 5 del mattino, dorme dalle 22 alle 6 del mattino, dorme per 8 ore senza specificare l’intervallo di tempo. La metà dei bambini dorme a partire dal quinto mese, dalle 22 alle 6 del mattino, mentre fino al terzo mese dormono per lo più da mezzanotte alle 5 del mattino.

Entro il primo anno di vita l’85 per cento dei bimbi seguiti riesce a dormire almeno in queste due fasce. Tuttavia vi è un buon 15 per cento che non riesce a consolidare il sonno ininterrotto neppure entro il compimento dei 5 anni.

E la dolce attesa finisce sull’iPhone

Dolce attesa Si chiama ''iGravidanza'' ed e' la prima applicazione per iPhone pensata per le donne italiane ...

Nati in ottobre, più a rischio allergie

Neonato I bambini nati tra ottobre e novembre corrono rischi doppi di soffrire di allergie alimentari ...