iscrizionenewslettergif
Bassa

Scontro fra due auto: donna incinta muore carbonizzata

Di Redazione25 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le ambulanze

Le ambulanze

updated CALCIO — Un drammatico incidente stradale questo pomeriggio sulle strade della Bassa. Un donna incinta agli ultimi mesi di gravidanza Stefania Tenchi – 28 anni, di origine romena- è morta carbonizzata nella sua auto dopo uno scontro frontale con un’altra vettura.

L’incidente è avvenuto poco dopo le 14.30 sulla provinciale 102, in territorio di Covo. I due veicoli, per cause ancora da stabilire, si sono scontrati. Una delle due auto, una Opel Astra familiare ha preso fuoco. Dentro c’era la donna in stato di gravidanza. Accanto a lei il marito Costel Didin, 32enne anche lui romeno, che era alla guida.

I due, residenti a Calcio in viale Papa Giovanni, stavano viaggiando in direzione di casa quando, per cause ancora da accertare, si sono scontrati frontalmente contro un’Alfa Romeo 147 guidata da un 24enne di Romano.

Al momento dello schianto nella zona pioveva e l’asfalto era piuttosto viscido. L’incidente è stato sentito da due operai della ditta Arrigona che stavano lavorando nelle vicinanze. I due hanno subito prestato i primi soccorsi. Dopo aver estratto l’uomo dalla macchina che stava cominciando a prendere fuoco hanno provato a salvare anche la donna che chiedeva aiuto e si lamentava, incastrata fra le lamiere. Purtroppo non hanno fatto in tempo. E a nulla è servito correre in cascina a recuperare due grossi estintori.

La 28enne è morta carbonizzata. Sul posto anche i vigili del fuoco di Bergamo e Romano e le ambulanze del 118. La salma della giovane è stata trasferita al cimitero di Covo. Il marito è stato trasferito all’ospedale di Chiari e le sue condizioni non sono gravi. Illeso invece il giovane di Romano.

Pullmino di giovani calciatori esce di strada: 8 feriti

Un'ambulanza BARIANO -- Otto feriti di cui due in maniera sera, ma per fortuna non in ...

Ubriaco picchia la convivente, lei scappa in pigiama

I carabinieri in azione BREMBATE SOTTO -- Era completamente ubriaco e ha perso del tutto la testa. Così ha ...