iscrizionenewslettergif
Bergamo

Escursioni: il Cai lancia l’accompagnatore senior

Di Redazione25 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una gita in montagna

Una gita in montagna

BERGAMO — Un accompagnatore senior per le escursioni. Una sorta di esperto “istituzionalizzato” che conosca i percorsi e che dia indicazioni preziose per portare a compimento le gite in montagna in piena sicurezza. E’ quanto proposto al primo convegno nazionale dei soci seniores del Club Alpino Italiano, che si è tenuto sabato 23 ottobre al Palamonti di Bergamo.

Quasi duecento i partecipanti, tutti soci anziani sono arrivati da ogni parte d’Italia. A presiedere l’assise sono stati il presidente generale del Cai Umberto Martini, il presidente della sezione di Bergamo Paolo Valoti e la Commissione centrale per l’escursionismo con il presidente Luigi Cavallaro.

Dalla riunione è uscita la proposta di istituire e inserire nelle sezioni del Club alpino la figura dell’accompagnatore senior di escursionismo (Ass) che si affiancherebbe al già esistente accompagnatore di mezza montagna. Una figura più consapevole ed efficiente degli attuali coordinatori logistici, i tradizionali e volonterosi capogita a cui però spesso mancano capacità tecniche e conoscenze soprattutto in casi d’emergenza.

“Vendevano” clienti agli alberghi: denunciati per truffa

Tarquinia BERGAMO -- Si presentavano agli alberghi dicendo di essere i responsabili di un'agenzia turistica e ...

Assalto al portavalori: chiesta assoluzione per 8 imputati su 11

Il tribunale di Bergamo BERGAMO -- Su undici accusati solo una richiesta di rinvio a giudizio e due di ...