iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Con la foto del marito morto truffano un’anziana

Di Redazione25 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ennesima truffa agli anziani

Ennesima truffa agli anziani

TORRE BOLDONE — Hanno usato uno stratagemma astuto ma crudele per truffare un’anziana di Torre Boldone, utilizzando le foto del marito defunto dicendo che l’avevano recuperata da alcuni balordi. E’ accaduto sabato mattina.

I due truffatori sono entrati in casa della novantenne con una scusa e senza farsi vedere hanno preso una foto del defunto marito. Poi gliel’hanno mostrata dicendo di averla trovata addosso a un gruppo di balordi che si aggirava nei pressi dell’abitazione.

La donna ha così accettato di farsi ispezionare la casa dai due, per controllare che non mancasse altro. In questo modo uno dei ladri è riuscito a trovare i 1.500 euro in contanti e li ha intascati senza che la poveretta se ne rendesse conto. I due se ne sono poi andati prima che all’anziana venisse un sospetto e andasse a controllare.

Alzano: casi di scabbia in una casa di riposo

La manifestazione cutanea della scabbia ALZANO -- E' una delle malattie di cui eravamo abituati a non sentire parlare più ...

Aeroporto, da domenica orario invernale: ecco le novità

L'aeroporto di Bergamo Orio al Serio ORIO AL SERIO -- In coincidenza con il ritorno all’ora solare, a partire da domenica ...