iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Salute

Niente colazione, maggiori rischi cardiovascolari

Di Redazione21 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Colazione

Colazione

Maggiori possibilità di sviluppare rischi cardiovascolari per chi non fa colazione abitualmente. Lo sostiene uno studio condotto presso l’università della Tasmania in Australia e pubblicato sulla rivista “American Journal of Clinical Nutrition”.

Gli autori di questo studio hanno analizzato i dati derivanti dal “Childhood Determinants of Adult Health Study” che ha preso in esame ragazzi di età compresa fra i 9 e i 15 anni e seguiti dal 1985 fino al 2005.

Esaminando i dati raccolti, emerge che le persone che non fanno colazione hanno una circonferenza vita più larga di circa 5 cm, una glicemia a digiuno più elevata, un colesterolo più alto con elevazione soprattutto nei livelli di LDL, ovvero di colesterolo cattivo.

Sindrome premestruale: come combatterla

Sindrome premestruale Sono tanti e diversi da donna a donna i sintomi della sindrome premestruale: cefalea, gonfiore, ...

Peperoni e carote per una mente sempre giovane

Peperoni rossi e carote Peperoni, carote e sedano per un cervello giovane. Questo il segreto per non fa rinvecchiare ...