iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta, anticipata alle 18 la partita col Livorno

Di Redazione20 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Matteo Ardemagni

Matteo Ardemagni

ZINGONIA –- Contropiede di Stefano Colantuono. Invece della consueta partitella settimanale del mercoledì pomeriggio, interessante perchè nel primo tempo si è soliti vedere la squadra scelta per l’impegno di campionato, il tecnico di Anzio ha scelto di far allenare il gruppo di giocatori più impiegati al mattino lasciando agli altri la possibilità di muoversi contro i ragazzi.

Per la verità, non ci sono grossi dubbi sulla squadra che cercherà il successo a Piacenza ma è indubbio che nelle ultime due settimane l’allenatore sia stato molto attento a scoprire le carte davanti ai giornalisti e ai curiosi. Prima dell’impegno di Novara, ad esempio, la formazione titolare non è stata provata né a Villa D’Almè né sul campo del Silvio Piola a poche ore dal match con la chiara intenzione di tenere tutti sulla corda.

A due giorni dalla trasferta emiliana, l’Atalanta sembra comunque fatta. In difesa, dopo tre settimane di stop, dovrebbe rientrare Talamonti al fianco di Troest e il loro lavoro sarà determinante per fermare Cacia, bomber biancorosso a quota 5 gol.

Capelli accusa ancora qualche piccolo fastidio alla caviglia, il rientro di Peluso non dovrebbe essere affrettato e Manfredini è precettabile dalla gara di Tim Cup in programma la prossima settimana a Bergamo contro il Livorno (ore 18 invece che 20.45 come previsto).

L’altro dubbio che ancora rimane riguarda è in attacco, Ardemagni e Ruopolo paiono in lizza per una maglia con Tiribocchi e Doni sicuri di giocare. Contro l’Ascoli, il bomberino ex Cittadella è piaciuto quando è entrato nel finale e le sue doti di ricerca della profondità potrebbero rivelarsi importanti contro una difesa tutt’altro che impenetrabile. Ruopolo ha dalla sua l’ottima duttilità tattica, entrambi cercano il gol ma è indubbio che le doti di Doni in cabina di regia siano in questo momento più importanti per la voglia di Ardemagni di tornare a segnare con buona regolarità.

Oltre al già citato cambio di orario per la Tim Cup, c’è da segnalare la concessione di un giorno di riposo per domenica prossima nonostante l’impegno di mercoledì 27 contro il Livorno.

Fabio Gennari

Ruopolo: se non faccio a sportellate non mi diverto (video)

Francesco Ruopolo ZINGONIA – “Se non faccio a sportellate, non mi diverto”. Sta tutto in questa dichiarazione, ...

Talamonti: la concorrenza non mi spaventa (video)

Leonardo Talamonti ZINGONIA – Leo Talamonti, è pronto. Dopo tre settimane difficili, passate lontano dai campi a ...