iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Tre furti in tre giorni a negozi d’abbigliamento per bimbi

Di Redazione19 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una gazzella dei carabinieri

Una gazzella dei carabinieri

RANICA — Non c’è mai fine al peggio. Da qualche giorno a questa parte nel mirino di ladri paiono esserci i negozi d’abbigliamento per i bambini. L’ultimo, in ordine di tempo, ad aver subito un pesante furto da 15mila euro è stato il negozio Baby Fantasy di Ranica.

Ieri sera intorno alle 23 l’esercizio commerciale è stato assaltato dai soliti ignoti che, in men che non si dica, l’hanno svuotato dimostrando buona organizzazione e abilità da vendere. Nonostante l’allarme sia scattato, i carabinieri non sono giunti in tempo per acciuffare i manigoldi. Secondo alcuni testimoni si trattava di una banda composta da almeno 4 persone che ha abbattuto la vetrina con un sostegno di cemento della segnaletica stradale, fuggendo poi con sacchi pieni di abiti e accessori di marca.

Gli investigatori sospettano si tratti della stessa banda che nella notte tra domenica 17 e lunedì 18, con la medesima tecnica di spaccata, ha messo a segno altri due colpi a negozi per bimbi in via Marconi a Castelli Calepio e a Ghisalba.

Atterraggio d’emergenza per volo Ryanair decollato da Bergamo

L'episodio della Pasqua 2009 CAGLIARI -- Nuovo atterraggio d'emergenza per un volo Ryanair decollato da Bergamo. Dopo il caso ...

Era in malattia ma lavorava in coop: infermiera condannata

Una corsia d'ospedale SERIATE -- Al Bolognini di Seriate risultava assente per malattia, con tanto di certificato medico. ...