iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Parto cesareo: più doloroso e rischioso di quello naturale

Di Redazione18 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Parto cesareo

Parto cesareo

Sempre più diffuso il parto cesareo. Ormai una nascita su tre avviene in sala operatoria e l’Oms avverte: è davvero troppo.

Se da prima si ricorreva a questa pratica solo per questioni mediche o problemi nel parto naturale, oggi qualcuno insinua che alcune donne possano scegliere di partorire così solo per evitare il dolore. Nulla di più sbagliato, avvertono i medici del Royal College of Obstetricians and Gynaecologists: il parto cesareo è più doloroso di quello naturale, è un vero intervento chirurgico e, in quanto tale, non è esente da rischi.

Più che raddoppiato dal 1980 a oggi il numero di tagli cesarei in Europa. Il parto per via chirurgica è assai più rischioso di quello per via vaginale: infatti possono esserci problemi legati all’anestesia, emorragie, infezioni e la ferita stessa rende più complicata la ripresa dopo il parto e l’allattamento.

L’acido folico non riduce i rischi cardiovascolari

Acido folico La grande virtù dell'acido folico si 'limita' alla prevenzione dei difetti del tubo neurale durante ...

Contro le allergie un cagnolino

Il meraviglioso rapporto tra cane e bambino Meno rischi di allergie per i bimbi che vivono con un cane. Lo rivela uno ...