iscrizionenewslettergif
Bergamo

Giovedì e venerdì sciopero di treni e bus: disagi in vista

Di Redazione18 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un treno regionale

Un treno regionale

BERGAMO — Disagi in vista per chi viaggia da giovedì sera. La causa, lo sciopero nazionale  a sostegno della vertenza per il nuovo contratto della Mobilità, proclamato dai sindacati nazionali per il personale del trasporto urbano ed interurbano su gomma e per il personale ferroviario. L’agitazione dalle 21 del 21 ottobre fino alle 21 di venerdì 22 ottobre.

Per quanto riguarda in particolare i treni a media-lunga percorrenza, le Ferrovie ricordano che “saranno assicurati tutti i convogli elencati nell’apposita tabella A dei treni previsti in caso di sciopero nei giorni feriali e festivi, consultabile sull’orario ufficiale e sul sito web www.ferroviedellostato.it”.

Quanto ai treni regionali, si ricorda invece che “saranno garantiti i servizi essenziali nelle fasce orarie a maggiore mobilità pendolare nei giorni feriali (dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21).

Informazioni presso i punti informativi delle stazioni ferroviarie, nelle agenzie di viaggi convenzionate con Trenitalia, telefonando al numero 89.20.21 o consultando il giornale web di FS fsnews.it.

Il servizio di trasporto pubblico nelle città sarà garantito nelle fasce di garanzia: lo sciopero è stato indetto a livello nazionale dai sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Ugl Trasporti e Faisa Cisal. Assicurate le corse sino alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Servizio a rischio stop, invece, dalle 8.30 alle 17 e poi dalle 20 a fine giornata.

Dopo un weekend “invernale” torna il bel tempo

Torna il bel tempo BERGAMO -- Dopo due giorni di maltempo e temperature quasi invernali, torna il bello sulla ...

Assalto al quartier generale Cisl: uova e scritte “servi” (fotogallery)

L'atto vandalico contro la sede Cisl CARNOVALI -- Una scritta nera inequivocabile: "Servi". Sulla parete della sede Cisl di via Carnovali, ...