iscrizionenewslettergif
Politica

Il mistero del volantino contro Saffioti

Di Redazione15 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il volantino contro Saffioti

Il volantino contro Saffioti

COSTA VOLPINO — Che il Sebino non sia una terra congeniale al coordinatore del Pdl Carlo Saffioti e ai suoi sostenitori è cosa nota. I forti contrasti con il sindaco Laura Cavalieri d’altronde sono finiti su tutti i giornali. Nei giorni scorsi però moltissime famiglie di Costa Volpino hanno trovato nella casella della posta un volantino che gridava “alla caduta dell’impero del Pdl” nella zona.

Il foglio in questione era stato diffuso, come forma di lotta politica peraltro legittima, dai rivali del Partito Democratico. Diceva: “Dimissioni del sindaco Cavalieri, il centrodestra frana, Costa Volpino nel caos, i problemi restano”. E fin qui nulla di strano. Solo che nel giro di qualche giorno è spuntato un secondo volantino – quello che vedete nella foto – del tutto identico al primo tranne per una cosa: la scritta in alto, palesemente sovrapposta a posteriori, che attribuisce al coordinatore provinciale del Pdl le responsabilità dello sfascio.

“Un altro successo di Carlo Saffioti” recita ironicamente il pezzo di carta diffuso anche stavolta in centinaia di copie, fino a Volpino alta. Ora è caccia aperta ai “taroccatori”. Ma una cosa è certa: nel Sebino si sta combattendo una battaglia interna al Pdl senza esclusione di colpi.

LEGGI ANCHE
Cavalieri: Saffioti non ci rappresenta più (video)

La Lega: difendiamo il nostro tessile, no aiuti al Pakistan

Il deputato bergamasco Giacomo Stucchi ROMA -- La Lega è contraria ad estendere gli aiuti economici alle imprese tessili e ...

Bossi: il patto del trampolino? Sono scettico

Umberto Bossi ROMA -- E' durato una giornata il cosiddetto "patto del trampolino" proposto dal ministro bergamasco ...