iscrizionenewslettergif
Economia

Bollette illeggibili: multa da 2 milioni per le società dell’energia

Di Redazione15 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bollette poco leggibili

Bollette poco leggibili

Multa di 1,8 milioni di euro a Edison Energia, Enel Energia, Eni, Sorgenia ed Hera Comm per violazione delle norme a tutela dei consumatori. Lo ha deciso l’Autorità per l’energia. Le istruttorie compiute hanno accertato che le bollette emesse dalle società non erano sufficientemente trasparenti e comprensibili.

Le infrazioni riguardano le bollette emesse per clienti domestici e non. In particolare, sono state irrogate sanzioni per un importo di 315.000 euro a Edison Energia; di 872.000 euro a Enel Energia; di 350.000 euro a Eni; di 240.000 euro a Sorgenia; di 80.000 euro a Hera Comm.

Secondo le indicazioni dell’Autorità dell’energia le bollette avrebbero dovuto riportare un quadro sintetico, con informazioni di immediata leggibilità da parte dell’utente (ad esempio, i dati identificativi della bolletta, del contratto e del punto di prelievo, le caratteristiche della fornitura e la sintesi degli importi dovuti), e un quadro di dettaglio dei corrispettivi, redatti in modo conforme agli schemi predisposti dal Regolatore.

L’Autorità ha anche ordinato a tutte le società coinvolte la cessazione dei comportamenti lesivi degli interessi dei consumatori.

Sanna (Scm): investitori, ecco come guadagnare in tempi di crisi

L'ad di SCM, Antonello Sanna BERGAMO -- Una nuova società di intermediazione mobiliare. Sullo stile di quelle presenti nella finanza ...

Aumento delle tariffe per i pendolari: Milano dice no

Il sindaco di Milano Letizia Moratti con Umberto Bossi BERGAMO -- ll sindaco di Milano, Letizia Moratti, smentisce possibili aumenti di tariffe del trasporto ...