iscrizionenewslettergif
Politica

De Rosa: via Quarenghi? Colpa del permissivismo delle sinistre

Di Redazione14 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Davide De Rosa

Davide De Rosa

BERGAMO — “La situazione di via Quarenghi, che tutti conosciamo, è un problema che nasce da anni di politica basata sul permissivismo senza nessuna forma di regolamentazione e controlli, atteggiamento tipico delle sinistre che per anni ha gestito in questo modo l’integrazione”. Lo ha detto il capogruppo della Lista Tentorio Davide De Rosa riferendosi all’ordinanza che imporrà una sorta di coprifuoco nella via.

“Ritengo che le misure adottate dalla nostra maggioranza siano dure ma allo stesso tempo fondamentali e giuste – prosegue il consigliere comunale -. Infatti ciò permetterà di tornare alle origini di un problema che ha avuto tanto tempo per crescere e una volta giunti a quel punto si potranno implementare le corrette politiche di rivitalizzazione e rivalorizzazione della via”.

“Un’incentivazione alla de-ghettizzazione permetterà alla giunta di studiare e attuare i progetti necessari per una politica d’integrazione corretta. La lista Tentorio per queste ragioni appoggia l’operato della giunta e coglie l’occasione per ribadire la sua piena disponibilità a collaborare con le associazioni, i comitati di via e con chi vive in prima persona il problema per trovare la soluzione più opportuna”.

Via Quarenghi: Vertova attacca l’assessore D’Aloia

Pietro Vertova BERGAMO -- "L’obiettivo della nuova destra su via Quarenghi è quello di creare una “zona ...

Ribolla: il centrosinistra fa polemica senza carte

Alberto Ribolla BERGAMO -- Infiamma la polemica sulle misure che la Giunta intende adottare per affrontare il ...