iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Isola

Mozzo: va alla processione, gli svaligiano la casa

Di Redazione13 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La processione di Mozzo (foto courtesy http://mozzonews.wordpress.com/)

La processione di Mozzo (foto courtesy http://mozzonews.wordpress.com/)

MOZZO — Era uscito con la famiglia per partecipare alla processione che si teneva nelle vie del paese. Quando è rientrato a casa, però ha trovato la sorpresa: tutto sottosopra e appartamento letteralmente svaligiato. E’ accaduto l’altra sera a Mozzo, al termine della processione per la Madonna del Rosario.

“Mentre tutto il paese partecipava al rito mariano – riferisce il sito internet Mozzonews segnalato dall’Udc locale -, i malfattori si introducevano nella abitazione di un cittadino di Mozzo assente con la famiglia proprio per la processione, come del resto tutto il vicinato”.

Fin troppo facile per i ladri fare razzia. I malviventi sono penetrati nell’abitazione, saliti la secondo piano e, dopo aver devastato la casa, hanno portato via oggetti di valore e gioielli. Non contenti, sono scesi nel garage e hanno rubato anche l’auto del poveretto, utilizzata per portare via la refurtiva.

Radio gossip dice che da un paio di giorni nel paese dell’Isola circolava un gruppetto di slavi. Facce mai viste in un paese così piccolo e fare sospetto. Troppo poco comunque per puntare il dito contro qualcuno. Certo è che nel giro di una settimana nella zona è stata “visitata” anche la casa di un noto commerciante di Mozzo. Su entrambi gli episodi sono in corso le indagini dei Carabinieri.

Ponte S. Pietro: sbagliato spostare il poliambulatorio

All'estrema destra, il poliambulatorio di Ponte San Pietro PONTE SAN PIETRO --Dopo la contrarietà espressa dal sindaco Giuliana Reduzzi, netta presa di posizione ...

In fin di vita il 16enne investito, denunciato l’automobilista in fuga

Ancora in fin di vita il ragazzo travolto a Barzana BARZANA -- Sono ancora gravissime le condizioni del ragazzo di 16 anni che lunedì pomeriggio, ...