iscrizionenewslettergif
Bassa

Giovane aggredito a sprangate da gang di extracomunitari

Di Redazione12 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una gang di nordafricani

Una gang di nordafricani

CAVERNAGO — E’ stato aggredito a sprangate da una banda di nordafricani che stavano devastando le auto in sosta. E’ sabato sera a un operaio di 21 anni residente in Val Cavallina che si trovava con alcuni amici bergamaschi in un locale pubblico di Cavernago, nella Bassa.

All’uscita dal bar, verso le 23 e trenta, il gruppetto di amici è andato verso il parcheggio di via Romanino, dove era posteggiata la loro auto. Raggiunta la vettura hanno visto che i vetri erano in frantumi. Poco più in là una gang di nordafricani stava devastando altre auto a colpi di spranga. Erano in quattro e si divertivano ad abbattere vetri e razziare tutto quanto all’interno.

Quando il giovane bergamasco ha protestato, gli extracomunitari colti sul fatto lo hanno aggredito, con calci e pugni, fino alle sprangate sulle gambe che gli hanno provocato la frattura del perone, cercando pure di derubarlo.

Pretende soldi dall’ex amante del marito: arrestata

I carabinieri TREVIGLIO -- La giovane immigrata era l'ex amante del marito. E allora la moglie, infuriata, ...

Non accetta la separazione: disoccupato uccide la moglie

I carabinieri updated TREVIGLIO -- In un raptus di furia omicida ha ucciso la moglie. Delitto passionale ...