iscrizionenewslettergif
Provincia

Scontri fra motociclisti: la “Cavalcata delle Orobie” finisce in tragedia

Di Redazione11 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un incidente in moto

Un incidente in moto

BERGAMO — Tre incidenti di cui uno mortale: questo il tragico bilancio di oggi alla manifestazione non competitiva per motociclisti “Cavalcata delle Orobie”.

La tragedia è avvenuta a Brembilla. Sulla provinciale tra Brembilla e i Ponti di Sedrina, a causa di un sorpasso azzardato è morto Davide Crotti, 37 anni di Castenedolo (Brescia), che cercando di rientrare nella corsia di destra ha urtato un altro centauro, anch’esso finito a terra e rimasto ferito, ed è poi andato a sbattere contro una Fiat Punto. L’uomo è morto sul colpo. L’altro motociclista è ricoverato all’ospedale di San Giovanni Bianco.

L’edizione numero 49 della Cavalcata dello Orobie ha visto la partecipazione di 2.500 motociclisti arrivati da tutta la Lombardia, ma anche dalle regioni vicine e dalla Svizzera su moto da strada, moto d’epoca o ciclomotori. E, fra tanti partecipanti, ci sono scappati altri due incidenti. A Rovetta, due motociclisti si sono urtati finendo a terra. Entrambi sono in ospedale, a Seriate e Piario in ambulanza: nessuno dei due è grave.

Il terzo incidente a Oneta, dove il motociclista è scivolato in una scarpata. E’ in ospedale a Bergamo, anch’egli non grave. Nonostante la tragedia la manifestazione è proseguita ugualmente per “garantire a tutti i motociclisti – ha spiegato l’organizzatore Raffaele Ghilardi – la migliore corsa e accoglienza possibile”.

Molestò una ragazzina di 13 anni: sacerdote sparisce nel nulla

Il sacerdote è sparito nel nulla BERGAMO -- È sparito da una settimana, lasciando sulla sua auto un portafogli e un ...

Nuovo sistema di sorveglianza in stazione Centrale. E a Bergamo?

a stazione centrale di Milano, approdo quotidiano di migliaia di bergamaschi MILANO -- "Se una volta le stazioni erano famose e conosciute come 'la terra di ...