iscrizionenewslettergif
Sebino

Lovere, nuovo incidente in galleria: 25enne muore schiacciato da un camion

Di Redazione11 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un'ambulanza

Un'ambulanza

LOVERE — Quella galleria ha una reputazione sinistra. E purtroppo la conferma è arrivata sabato quando un 25enne di Ranzanico, Juri Torri, ha perso la vita nell’ennesimo incidente stradale avvenuto dentro il tunnel di Lovere, che taglia fuori il paese sebino, collegando direttamente Pianico e Costa Volpino.

Erano le 11.30 del mattino quando il ragazzo, fratello dell’attaccante dell’AlbinoLeffe Omar Torri, stava percorrendo la galleria a bordo della sua Ford Fiesta. All’improvviso, per cause in corso d’accertamento, la vettura è andata a sbattere contro un’autocisterna Iveco Stralis della “Stras – Società trasporti Alto Sebino” di Costa Volpino che procedeva invece in direzione opposta. Per il ragazzo, che 15 anni fa aveva perso in un incidente stradale entrambi i genitori, non c’è stato nulla da fare. La sua auto si è infilata sotto il pesante automezzo, senza lasciargli scampo.

E sull’effettiva sicurezza di quel tratto stradale in galleria sono scoppiate le polemiche. Da anni il tunnel, lungo tre chilometri, è estremamente pericoloso, a causa di una scarsa illuminazione e di continue infiltrazioni d’acqua. Da oltre due mesi, poi, le due corsie di marcia sono state ristrette per consentire lavori all’impianto di ventilazione, creando non pochi rischi per la circolazione.

Travolto da un’auto, studente di 17 anni muore in scooter

L'ambulanza CASTELLI CALEPIO -- Tragico schianto domenica notte a Castelli Calepio. Uno studente di 17 anni ...

Operaio in bicicletta muore travolto da due auto

La corsa dell'ambulanza CAROBBIO DEGLI ANGELI -- E' morto investito da due automobili. Il tragico incidente è avvenuto ...