iscrizionenewslettergif
Università

Il rettore Paleari: stiamo creando gli scienziati di domani

Di Redazione11 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il Rettore Stefano Paleari durante il suo discorso

Il Rettore Stefano Paleari durante il suo discorso

“Oggi è una giornata importante. Perchè con noi, a celebrare questo nostro importante risultato una persona straordinaria: il premio Nobel per la Chimica 2008”. Così il Rettore dell’Università di Bergamo Stefano Paleari ha introdotto Martin Chalfie ai 46 neodottori di ricerca che dalle sue mani hanno ricevuto il prestigioso Phd venerdì sera al Teatro Sociale.

“Nella nostra università – ha spiegato Paleari – sono attivi 15 dottorati di ricerca afferenti alle materie umanistiche, economiche, giuridiche e ingegneristiche. Voglio ringraziare per il loro prezioso lavoro i docenti che coordinano le attività dei dottorati, tutti coloro che hanno effettuato attività di tutorship, tutto il personale tecnico e amministrativo che ha reso possibile le attività sempre di respiro internazionale”.

“Proprio nei giorni scorsi è stato attivato il nuovo dottorato in Scienze Umanistiche in cui il nostro ateneo coordina altre 16 università. E a voi voglio dire – rivolgendosi ai neodottori – quello che studiate oggi vi renderà gli scienziati di domani. Ricordatevi dei vostri docenti e di quello che avete messo a frutto in questi anni”.

Il premio Nobel Chalfie: siate ossessionati dalla conoscenza

Martin Chalfie E' salito sul palco con la sua aria un po' casual, lontana anni luce dallo ...

Speciale Phd Day con il Nobel Chalfie

La cerimonia di consegna del Phd Ricevere un riconoscimento prestigioso dalle mani di un premio Nobel non è cosa di tutti ...