iscrizionenewslettergif
Politica

Studenti in piazza, Sorte provoca: hanno superato l’esame di “bigiata”

Di Redazione8 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il pidiellino Alessandro Sorte

Il pidiellino Alessandro Sorte

BERGAMO — Alla manifestazione di studenti e insegnanti che questa mattina ha paralizzato il centro città risponde con una battuta. “Una cosa è certa: promossi in teoria e tecnica della bigiata”: ci scherza su Alessandro Sorte, vicecapogruppo del Popolo della Libertà in Consiglio Provinciale. Il corteo anti-Gelmini a Bergamo non ha, per l’esponente del PDL, un vero significato politico: “Ai tempi io mi fingevo malato – confessa Sorte – Mi tocca constatare che di generazione in generazione migliora la creatività nell’inventare “giustifiche””.

“Insomma, diciamocela tutta a parte forse qualche testa pensante che viene dalle fila della sinistra studentesca, il resto dei manifestanti ha trovato una buona scusa per saltare le lezioni e magari qualche interrogazione scomoda dando una parvenza nobile alla propria assenza strategica», chiosa il consigliere PDL.

Nuovi orizzonti della bigiata, quindi? Pare proprio di sì: “Niente di scandaloso, né tantomeno una novità: è sempre successo – ammette – Però non mi si dica che la cosa ha davvero a che fare con un ragionamento serio sul futuro della scuola”.

Battute a parte, Sorte si dice certo che la maggior parte di coloro che vivono sul serio la scuola riuscirà a cogliere gli elementi positivi della riforma: “Dubito che ci sia vera consapevolezza fra chi è in piazza su quello che è in atto nel mondo dell’istruzione. La riforma introdotta dal Ministro Gelmini non ha niente di catastrofico, come dichiarano i manifestanti, ma porta la scuola su un cammino più europeo, proponendo anche soluzioni che, nel tempo, assorbiranno gli ormai insostenibili livelli di precariato”.

Pdl, la ribellione. La Cavalieri attacca Saffioti: non ci rappresenta più (video)

Il sindaco di Costa Volpino Laura Cavalieri COSTA VOLPINO -- "Dentro il Pdl ci sono delle incongruenze a causa di una leadership ...

Misiani (Pd): il governo provoca danni enormi alla scuola

Antonio Misiani BERGAMO -- "Dopo le occupazioni degli insegnanti precari lasciati a casa, i genitori infuriati per ...