iscrizionenewslettergif
Politica

Pdl, la ribellione. La Cavalieri attacca Saffioti: non ci rappresenta più (video)

Di Redazione8 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il sindaco di Costa Volpino Laura Cavalieri

Il sindaco di Costa Volpino Laura Cavalieri

COSTA VOLPINO — “Dentro il Pdl ci sono delle incongruenze a causa di una leadership confusa e attenta a dinamiche molto diverse da quelle che devono essere legate all’amministrazione della cosa pubblica”. Sono le parole del sindaco di Costa Volpino Laura Cavalieri all’indomani delle sue dimissioni da primo cittadino del paese del Sebino.

Il sindaco dimissionario, in questa intervista esclusiva a Bergamosera, individua responsabilità politiche ben precise in quanto accaduto negli ultimi mesi a Costa Volpino, dove la maggioranza eletta nella casa delle Libertà si è sentita oggetto di una fronda da parte di una fazione di minoranza di targa pidiellina. “Io ho sempre militato nel partito con costanza e coerenza e mi sento di farne ancora parte. Se poi la segreteria provinciale di Bergamo non sa cogliere quello che è fondamentale per un amministratore che la rappresenta, ma si lascia coinvolgere in questioni di bassa lega, tipo le stupidate che ho letto sul centro commerciale, non posso che rammaricarmene, ma è un problema loro”, attacca la Cavalieri.

“La cosa grave è che la segreteria provinciale non rappresenta più il vero Pdl di Costa Volpino. La segreteria provinciale non rappresenta più la maggioranza, e noi non ci sentiamo rappresentati da loro. Però ripeto, è un problema loro, non un problema mio”.

LEGGI ANCHE
Costa Volpino, parla il sindaco: ecco perché mi sono dimessa (video)
Crisi a Costa Volpino: non solo contrasti personali

Fontana: vicini al riconoscimento dop per lo strachitunt

Gregorio Fontana (a sinistra) con i colleghi Jannone e Brambilla BERGAMO -- Buone notizie per i prodotti tipici bergamaschi. Dopo l’audizione di ieri presso l’ex ...

Studenti in piazza, Sorte provoca: hanno superato l’esame di “bigiata”

Il pidiellino Alessandro Sorte BERGAMO -- Alla manifestazione di studenti e insegnanti che questa mattina ha paralizzato il centro ...