iscrizionenewslettergif
Musica

Grignani: io, vittima di un pedofilo

Di Redazione8 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gianluca Grignani

Gianluca Grignani

“La mia storia tra le dita”. Per tanti trentenni di oggi è la colonna sonora di un’adolescenza intera, ma non solo. Oggi è anche il titolo dell’autobiografia di Gianluca Grignani.

Il cantante racconta la passione per Elvis e John Lennon, la prima fidanzata a 14 anni, l’ incontro con Vasco e un rifiuto importante, i viaggi in Sudamerica, la droga e le sbronze, l’amore di una vita e i tre figli. Ma anche una confessione shock: Grignani è stato vittima a dieci anni di un “omosessuale pedofilo. Dal momento che non ci stavo mi piacchiava forte, lasciandomi lividi”.

“Io ero così piccolo che non potevo neanche capire cosa stesse succedendo – scrive il cantautore -continuavo a chiedergli ‘Ma non ti piacciono le bambine?’ anche se la risposta era evidente; io però non potevo neppure immaginarla”.

Duro l’attacco ai giornalisti “che vivono di cattiverie a scapito di ogni cosa”, additandolo come ‘drogato’. Oggi Gianluca è maturato e fa un mea culpa sulle droghe: “Direi che è un’esperienza che nel complesso non rinnego in toto, ma date retta a uno … che è riuscito a fermarsi in tempo, prima della dipendenza e ora ha raggiunto la ferma convinzione che è stata una prentesi intuile perché non ha aggiunto nulla a quel che era”.

Britney Spears rivuole i suoi beni

Britney Spears Britney Spears sarebbe vicina a riappropriarsi dei propri beni e della propria indipendenza. Il giudice della ...

Michael Jackson: il cantante più amato del ‘900

Michael Jackson E' Michael Jackson il musicista piu' amato del '900. Con lui sul podio Queen e ...