iscrizionenewslettergif
Politica

Provincia, polemica del centrosinistra: web tv “per pochi”

Di Redazione7 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Provincia di Bergamo

La Provincia di Bergamo

BERGAMO — E’ polemica per la gestione “arbitraria” della web tv della Provincia. I consiglieri provinciali dell’opposizione hanno presentato un’interpellanza al presidente della Provincia Ettore Pirovano. Ecco il testo:

“I sottoscritti Consiglieri Provinciali, ai sensi dell’art. 33 del Regolamento del Consiglio Provinciale, tenuto conto dell’importanza del servizio offerto dalla web TV della Provincia di Bergamo ai fini dell‘informazione ai cittadini utilizzatori della rete, sull’attività della nostra Provincia con riferimento ai diversi servizi svolti, agli interventi realizzati, oltre che in merito alle diverse decisioni politico amministrative assunte da Presidenza, Giunta e Consiglio;

considerato che si tratta di un servizio di carattere istituzionale e che pertanto deve necessariamente ispirarsi alla necessità di dare informazione non solo delle posizioni assunte dall’esecutivo ma anche della pluralità delle posizioni dei Gruppi Consigliari sulle diverse tematiche, in modo particolare su quelle oggetto di specifica trattazione e discussione in sede di Consiglio Provinciale;

preso atto che a seguito delle interpellanze presentate dal nostro Gruppo e dell‘ordine del giorno presentato dal Gruppo Consiliare del Partito Democratico durante il Consiglio del 4 corrente, in merito al trasferimento dell‘Assessorato allo Sport/Caccia e Pesca nella Cittadella dello Sport, all‘attività della Società Agripromo ed alla questione relativa alla discarica Vailata sono stati pubblicati sul sito della Provincia interventi del Presidente, degli Assessori e di un Consigliere di maggioranza senza nessuna specifica intervista a componenti della minoranza, che pur hanno presentato i documenti oggetto di discussione e/o chiarimento;

INTERPELLANO

il Sig. Presidente della Provincia chiedendo di conoscere:

1. se l’Amministrazione Provinciale ritiene il servizio offerto dalla WEB TV un servizio necessario alla diffusione dell‘informazione sulla complessiva attività della Provincia, che permetta peraltro ai cittadini di conoscere tutte le diverse posizioni politiche che il Consiglio Provinciale esprime e pertanto sia quelle di maggioranza che quelle di minoranza;

2. quali sono le direttive che si intendono dare agli addetti dell’ufficio stampa della Provincia perché venga data la possibilità ai diversi Gruppi Consigliari di accedere al citato servizio per rappresentare – nel rispetto della pluralità delle opinioni – la propria posizione politico/amministrativa su singole questioni o più in generale sulla attività svolta dall‘Ente”.

Mario Marinoni
Cinzia Baronchelli
Vittorio Milesi

Cava Varaita, show di Maggioni in Provincia (video)

Maurizio Maggioni nel suo intervento BERGAMO -- Quattro minuti e trenta di autentico show. Per dire che il consiglio provinciale ...

Costa Volpino, parla il sindaco: ecco perché mi sono dimessa (video)

Laura Cavalieri COSTA VOLPINO -- Ieri sera, davanti al consiglio comunale, Laura Cavalieri sindaco di Costa Volpino ...