iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Valbrembana

Escursionista stroncato da malore lungo il sentiero

Di Redazione7 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Santa Brigida

Santa Brigida

SANTA BRIGIDA — Un improvviso malore, forse un infarto. E’ morto così, su un sentiero di Santa Brigida, Claudio Albergoni, un escursionista di 60 anni originario di Villa d’Almè.

Ieri pomeriggio l’uomo, in pensione dopo una vita da dipendente della Provincia, stava facendo una passeggiata sopra il paese della Valbrembana. Aveva scelto un sentiero che costeggia la strada non distante da via Caprile Superiore. Tutto sembrava normale, quando all’improvviso è sopraggiunto il malore. L’uomo si è accasciato. La scena è stata vista da alcuni passanti che hanno avvisato subito il 118.

Erano le 14.15 quando sul posto è stato inviato un elicottero di soccorso e le squadre del soccorso alpino. I medici hanno tentato una disperata rianimazione. Ma per il poveretto non c’è stato niente da fare. E’ spirato sul posto.

I carabinieri di Piazza Brembana sono intervenuti per i rilievi del caso. La salma è stata consegnata alla famiglie per i funerali.

Aggredito da uno sciame d’api: fungaiolo grave ai Riuniti

Uno sciame d'api PIAZZA BREMBANA -- Ennesimo incidente a un cercatore di funghi. Protagonista della vicenda un milanese ...

Volo di 40 metri in auto nel burrone: muore pensionato

Santa Brigida SANTA BRIGIDA -- Un volo di quaranta metri con l'auto, nella scarpata. E' morto così ...