iscrizionenewslettergif
Bergamo

Sorpreso con mezza tonnellata di droga: “Ma è per uso personale”

Di Redazione5 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La gazzella dei Carabinieri

La gazzella dei Carabinieri

BERGAMO — Aveva in casa oltre mezza tonnellata di hashish. Ma ai carabinieri ha detto che era per “uso personale”. E’ stato arrestato a Torino dai militari del Reparto operativo di Bergamo, un marocchino in possesso di circa 640 chili di hashish.

Il sedicente “re dei pippadores”, un buttafuori trentenne, da tempo residente in Italia, è ora in carcere. La droga era nascosta in parte nell’ abitazione dell’uomo, e in parte nella sua auto. Il blitz è scattato nell’ambito di un’inchiesta che nei mesi scorsi aveva già portato al sequestro di oltre 800 chili di hashish proveniente dalla Spagna e destinato al mercato del Nord Italia.

Il valore dello stupefacente sequestrato, secondo i carabinieri, si aggira intorno ai tre milioni di euro.

Tocca il sedere a due immigrate: pensionato condannato

Il tribunale di Bergamo BERGAMO -- Il vizietto, piuttosto diffuso a dire il vero, di allungare troppo la manina ...

Neonata invalida dopo il cesareo: il magistrato sente i medici

Il tribunale di Bergamo BERGAMO -- Alcuni medici degli Ospedali Riuniti di Bergamo sono stati ascoltati dal pubblico ministero ...