iscrizionenewslettergif
Valbrembana

Aggredito da uno sciame d’api: fungaiolo grave ai Riuniti

Di Redazione4 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Uno sciame d'api

Uno sciame d'api

PIAZZA BREMBANA — Ennesimo incidente a un cercatore di funghi. Protagonista della vicenda un milanese di 65 anni che ha concluso la sua avventura nei boschi in maniera drammatica: l’uomo è stato punto da uno sciame d’api e preso dal panico è scivolato sul greto di un torrente ferendosi gravemente. E’ avvenuto sabato pomeriggio a Piazzatorre.

Il 65enne stava camminando nel bosco ed è passato, colmo della sfortuna, accanto a un alveare. Le api si sono spaventate ed hanno attaccato il poveretto che preso dal panico ha prima avuto un malore, poi è scivolato nel greto di un fiumiciattolo. Scosso ma ancora cosciente, è riuscito a telefonare alla moglie che era a casa. E’ stata lei ad avvisare velocemente il 118.

Da Bergamo è decollato l’elicottero di soccorso. Intanto, in valle, si mobilitavano i carabinieri. I militari hanno ritrovato l’uomo sul sentiero che da Piazzatorre scende verso la valle, in località Mulino. Il poveretto era ferito e sotto choc per la disavventura.

Caricato sull’elicottero, è stato portata agli Ospedali Riuniti di Bergamo, dove versa tuttora in gravi condizioni.

Speleologo disperso in una grotta, salvato dal soccorso alpino

Incidente in una grotta della Val Taleggio BERGAMO -- E' stato salvato dagli uomini del Soccorso alpino lo speleologo che nel tardo ...

Escursionista stroncato da malore lungo il sentiero

Santa Brigida SANTA BRIGIDA -- Un improvviso malore, forse un infarto. E' morto così, su un sentiero ...