iscrizionenewslettergif
Sport

Doni e Consigli superlativi, molto bene anche Troest

Di Redazione2 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Cristiano Doni

Cristiano Doni

MODENA — Una carrellata di voti positivi, ovviamente.
Dietro i migliori Doni e Consigli, giusto sottolineare l’ottima prova di Troest e Capelli: senza Talamonti e Manfredini, non era scontata una simile tenuta difensiva.
Centrocampo ottimo, attacco che segna: la ricetta per la A è proprio questa.

Consigli 7,5: inoperoso per quasi tutto il primo tempo, si vede su un’uscita volante al 41′ e nel finale è superlativo con due miracoli sul nuovo entrato Bruno.

Bellini 6: nessuna sofferenza contro Quadrini nel primo tempo, passa a sinistra nel finale e alla fine gioca una gara giudiziosa e senza grossi squilli

Troest 7: ottimo inizio, sicuro e preciso nelle chiusure tiene 90′ minuti senza sbagliare praticamente nulla e stupisce per qualità e continuità d’azione

Capelli 6,5: prestazione molto buona, con Troest forma una coppia inedita ma è perfetto e lascia il campo nel finale per un lieve fastidio muscolare. (dal 85′ Basha sv)

Peluso 6: si propone sempre sulla sinistra, non crea chissà quali pericoli ma le sue discese aprono la difesa emiliana e permettono gli inserimenti di Padoin

Padoin 7: stantuffo inesauribile, gli aggettivi per lui stanno davvero finendo e se riuscisse a segnare anche qualche gol sarebbe da considerare per la Nazionale.

Carmona 6,5: ottimo inizio, assist con il contagiri per Ruopolo che chiude i conti. Con il passare dei minuti cala un po’ d’intensità ma la sua prova resta molto positiva.

Barreto 6,5: taglia e ricuce senza fermarsi mai, contrasta duramente e prova a verticalizzare: è un’arma finalmente ritrovata, può crescere ancora.

Doni 7,5: inizio di gara sontuoso, scodella per Ardemagni l’assist dell’1-0 e piace per continuità d’azione e tocchi di grande qualità. esce al 75′ dopo aver dipinto calcio sul terreno di gioco di Modena sprazzi di gran classe (dal 76′ Bonaventura 6: sbaglia clamorosamente il 3-0, piace per come entra in partita)

Ardemagni 6,5: dopo 14′ minuti si scrolla di dosso l’ansia del gol, per il resto della partita prova a combattere e difende palloni interessanti, In pieno recupero sfiora la doppietta senza fortuna ma non ci sono problemi: segnerà al Torino, è in gran forma.

Ruopolo 6,5: segna il secondo gol consecutivo con l’Atalanta, si muove molto in aiuto ai compagni ed esce dal campo quando all’Atalanta serve maggior dimestichezza nella gestione delle ripartenze palla a terra. (dal 65′ Tiribocchi 6: il ritorno del Tir, sotto gli occhi di papà e moglie, è una gran notizia. Si sbatte, conclude e si muove: tutto molto bene)

Colantuono 6,5: La squadra si muove bene per la terza gara di fila, arrivano i gol delle punte e anche se lui dice che il merito è dei ragazzi non vanno dimenticate le scelte: il rifinitore è una mossa sua, giusto rendergliene merito.

Fabio Gennari

Atalanta straripante col Sassuolo: 2-0 firmato Ardemagni-Ruopolo

Esultanza nerazzurra MODENA -- Seconda vittoria esterna per l'Atalanta nel campionato 2010-2011. I ragazzi di Colantuono superano con ...

Sassuolo-Atalanta, tutte le foto del trionfo nerazzurro

Ardemagni, Doni e Ruopolo a testa alta MODENA -- Vittoria doveva essere, vittoria è stata. I novanta, splendidi, minuti di Modena contro ...