iscrizionenewslettergif
Bassa

Operai infuriati: uova e petardi contro la sede Cisl

Di Redazione1 ottobre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sale la tensione davanti alla sede Cisl

Sale la tensione davanti alla sede Cisl

TREVIGLIO — Il clima si sta decisamente surriscaldando. E non stiamo parlando del global warming ma della tensione dovuta alla crisi economica e alle prese di posizione dei sindacati considerate da talune parti dei lavoratori troppo accondiscendenti col governo e “i padroni”, termine che non si sentiva dagli anni Settanta. E così a Treviglio è andato in scena un lancio di uova e petardi contro la sede della Cisl.

E’ accaduto durante una manifestazione di lavoratori della Same, guidati dal segretario generale della Fiom-Cgil di Bergamo, Eugenio Borella. Gli operai sono passati alle vie di fatto lanciando di tutto, insulti compresi, proprio nel giorno in cui Fim-Cisl e Uilm-Uil hanno tenuto un attivo unitario a seguito dell’accordo su Pomigliano, siglato senza la Fiom, con la presenza dei leader nazionali Raffaele Bonanni e Luigi Angeletti. Una protesta che ha fatto eco ad altre iniziative analoghe sul territorio nazionale, quando un gruppo di operai ha manifestato il proprio dissenso sull’intesa.

Il dissenso in provincia di Bergamo ha toccato i toni estremi: è di poche settimane fa la contestazione a Bonanni. Per contro la segreteria regionale della Cisl, retta dal bergamasco Gigi Petteni ha replicato considerando “azzerati tutti i rapporti unitari in ogni dove e per qualsiasi tema o argomento con la Cgil” regionale. “Il lancio di oggetti è un fatto gravissimo – ha detto Petteni – che però non impedirà al sindacato di continuare con forza nel suo percorso senza farsi intimorire da manifestazioni squadristiche”. In sintonia le parole del segretario generale Raffaele Bonanni: “La Cisl continuerà nella sua strada libera, autonoma e riformatrice – ha detto – ricercando tutte le intese necessarie per salvare i posti di lavoro e favorire la crescita del nostro paese”.

Cerca di sfondare la porta della ex: operaio arrestato per stalking

Ennesimo caso di stalking COLOGNO AL SERIO -- Un operaio bergamasco di 40 anni, residente a Cologno al Serio, ...

Pretende soldi dall’ex amante del marito: arrestata

I carabinieri TREVIGLIO -- La giovane immigrata era l'ex amante del marito. E allora la moglie, infuriata, ...