iscrizionenewslettergif
Val Cavallina

Sorpasso azzardato: Mercedes uccide una ragazza di 17 anni in scooter

Di Redazione29 settembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Inutile la corsa dell'ambulanza

Inutile la corsa dell'ambulanza

TRESCORE BALNEARIO — L’ennesima tragedia delle strada, frutto probabilmente di una colposa imprudenza altrui, si è portata via la vita di una studentessa bergamasca di 17 anni. La giovane è morta stamani mentre andava a scuola in motorino travolta da una Mercedes in sorpasso in un incidente stradale.

La ragazza, Lara Pezzotti, di Costa Mezzate, in sella al suo motorino stava recandosi a Trescore Balneario quando, in via San Lorenzo, si è schiantata frontalmente contro l’auto guidata da un quarantenne.

La studentessa è stata travolta e sbalzata dal ciclomotore: quando sul posto sono arrivati i soccorsi, la 17enne era già morta. Secondo la ricostruzione della polizia stradale, l’auto al momento dell’incidente era in fase di sorpasso. Dopo l’incidente, all’uomo è stata ritirata la patente e per lui è scattata anche una denuncia per omicidio colposo.

In segno di lutto le lezioni dell’Istituto Lorenzo Lotto dove studiava la ragazza sono state sospese.

Auto gli taglia la strada: 62enne muore in un incidente

L'ambulanza ENTRATICO -- Un uomo è morto sabato mattina per le conseguenze dele ferite riportate in ...

Scontro con un’Audi: motociclista perde una gamba

Un'ambulanza del 118 GORLAGO -- Ha perso la parte inferiore della gamba sinistra a causa di uno scontro ...