iscrizionenewslettergif
Bergamo

Chiede l’intervento dei Carabinieri e finisce denunciato

Di Redazione29 settembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri in azione

I carabinieri in azione

BERGAMO — Ha chiamato i carabinieri per avvertire che una coppia di romeni lo stava molestando in via Borfuro. Ma all’arrivo dei militari, dopo un breve accertamento, a finire nei guai con la giustizia è stato lui, oltre ai due stranieri.

Protagonista della vicenda un italiano residente in città. Dal momento che era spesso via per lavoro, l’uomo aveva chiesto a due vicini di casa romeni di trovare una badante per la sua anziana madre. La ricompensa per il lavoro sarebbe stata di mille euro.

Poi le cose sono cambiate. L’uomo ha trovato più tempo per la madre e ha cambiato idea. Ai due romeni non è andata giù, anche perché quell’incarico l’avevano ormai promesso a un loro amico marocchino. Da qui le minacce.

I carabinieri, in seguito a controlli approfonditi, hanno scoperto che il nordafricano era irregolare. Non solo: su di lui pendeva un precedente provvedimento di espulsione. L’extracomunitario è stato arrestato e gli altri tre, l’italiano e due romeni, sono stati denunciati a piede libero per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Via XX Settembre, ventenni bergamasche rubano a Zara: denunciate

Il negozio di Zara CENTRO CITTA'  -- Hanno provato a fare le "manolesta" in uno dei negozi più celebri ...

Rinviato al 21 ottobre lo sciopero dei mezzi pubblici

Sciopero dei mezzi pubblici updated BERGAMO -- E' stato rinviato al 21 e al 22 ottobre lo sciopero nazionale ...