iscrizionenewslettergif
Bergamo

Topo rosicchia i cavi: blackout alla Fara

Di Redazione28 settembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La zona della Fara

La zona della Fara

CITTA’ ALTA — Sarebbe tutta colpa di un topo il blackout di tre ore e mezza che ieri a cavallo di mezzogiorno ha colpito la zona della Fara, in Città Alta. Lo sostengono i tecnici dell’Enel che sono arrivati sul posto per ripristinare l’energia elettrica.

L’interruzione si corrente si è verificata dalle 10.30 alle 14 in via Fara, all’altezza dei civici dal 7 al 14. Risultato: ristoranti senza luce e corrente per cucinare, uffici bloccati senza computer e connessioni, case “immobilizzate”. Un danno mica da ridere, visto che gli operatori dell’Enel per riparare il guasto hanno dovuto scavare in profondità. L’intervento è stato eseguito da due squadre di pronto intervento che hanno impiegato circa un’ora per venire a capo dell’interruzione sulla linea sotterranea che porta corrente nelle abitazioni. I tecnici hanno trovato i cavi rosicchiati dai roditori.

Maltempo, inizio di settimana con la pioggia

Inizio di settimana con la pioggia BERGAMO -- Dopo la bella giornata di domenica ci attende un inizio di settimana all'insegna ...

Foppa Pedretti in lutto: è morto il patron Ezio

Ezio Foppa Pedretti BERGAMO -- Lutto in casa Foppapedretti Bergamo per la scomparsa del suo presidente onorario. Ezio ...