iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Bassa

Cerca di sfondare la porta della ex: operaio arrestato per stalking

Di Redazione27 settembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ennesimo caso di stalking

Ennesimo caso di stalking

COLOGNO AL SERIO — Un operaio bergamasco di 40 anni, residente a Cologno al Serio, è stato arrestato con l’accusa di stalking. L’uomo è stato colto sul fatto mentre cercava di sfondare la porta dell’abitazione di una studentessa. E’ successo a Crema ieri intorno alle 20.

L’uomo, incensurato e separato è stato fermato nel cortile della studentessa con la quale aveva avuto una relazione finita nel 2008. La ragazza, nonostante l’atteggiamento ossessivo dell’uomo, non aveva mai sporto denuncia, ma ieri spaventata ha chiamato il 112.

L’operaio, che in qualche occasione l’avrebbe anche percossa, cercava con telefonate ed sms di incontrarla nuovamente. Soltanto tra le 13 e le 16 di ieri sul telefonino della studentessa risultavano circa 60 tra chiamate e messaggi.

Il Pubblico Ministero, sostituto procuratore della Repubblica, Raffaele Perisi del Tribunale di Crema, ha confermato l’arresto in flagranza. Trattenuto in caserma, in giornata l’uomo dovrebbe essere processato per direttissima.

Arrestato pluriomicida della “banda dei giostrai”

I carabinieri in azione ROMANO DI LOMBARDIA -- Un latitante pluriomicida evaso è stato arrestato dai carabinieri a Romano ...

Operai infuriati: uova e petardi contro la sede Cisl

Sale la tensione davanti alla sede Cisl TREVIGLIO -- Il clima si sta decisamente surriscaldando. E non stiamo parlando del global warming ...