iscrizionenewslettergif
Bergamo

Tutti gli appuntamenti del weekend

Di Redazione17 settembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le cornamuse

Le cornamuse

BERGAMO — Continuano gli appuntamenti con il ricco cartellone di Bergamo Estate, manifestazione che accompagna bergamaschi e turisti da giugno a settembre con iniziative spettacolari, musicali, sportive e culturali.

Sabato 18 settembre da non perdere la serata di chiusura di “Musei notti aperte”, la manifestazione che animato l’estate bergamasca e che ha visto protagonisti il Museo di Scienze Naturali, Archeologico ed Orto Botanico, divenuti location di animazioni musicali, spettacoli teatrali ed iniziative culturali. La serata finale prevede attività in ognuno dei tre musei.

Lo splendido e suggestivo spazio dell’Orto Botanico ospiterà alle ore 21 “In giardino”, un concerto dell’Istituto Musicale G. Donizetti diretto da Marco Giovanetti. Dalle ore 22 “Calendula officinalis: dolci lacrime di dea”, una presentazione con assaggi di tisane.

Dalle 20 alle 22.30 presso il Museo Archeologico si terranno gli Archeolaboratori per bambini ed alle ore 21 “Archetipi al femminile: racconti di streghe e di magia”, letture e commenti di brani di autori latini. A seguire Gelato al Museo.

Numerosi gli appuntamenti anche al Museo di Scienze Naturali. Alle ore 21 “Le scuole in museo … il museo nelle scuole”, un’esposizione di progetti didattici a carattere naturalistico ed etnografico. Dalle 21 alle 23 si terranno laboratori didattici e attività di studio. Dalle 22 una degustazione di frutta fresca aperta a tutti e alle ore 23 il brindisi finale a chiusura della manifestazione. (Tutte le iniziative sono ad ingresso libero).

Assolutamente da non perdere il primo raduno internazionale di cornamuse “Bergamo on pipes”, una manifestazione che vede protagoniste 13 formazioni bandistiche, provenienti da diversi paesi europei. Uno spettacolo itinerante che fa tappa in nove paesi della provincia bergamasca per concludersi con due parate musicali ed un raduno finale a Bergamo, con l’obiettivo di far rivivere la tradizione attraverso la valorizzazione di uno strumento antico quale la cornamusa. L’evento prenderà il via venerdì 17 settembre e proseguendo sabato 18 in alcuni paesi della provincia, dove le bande ospiti si esibiranno in concerto. Sabato 18 settembre la manifestazione farà tappa a Bergamo, con la sfilata che avrà luogo in città alta, dove la Berghèm Baghèt e la Orobian Pipe Band partiranno da piazza Cittadella e da Piazza Mercato delle Scarpe per incontrarsi ed esibirsi nella splendida cornice di Piazza Vecchia. Domenica 19 settembre un doppio appuntamento con il primo raduno internazionale di cornamuse a Bergamo. Dalle ore 10 le bande partecipanti sfileranno in centro, da piazza Pontida al Sentierone e dalle 14.30 nel suggestivo spazio del Lazzaretto si tiene la kermesse finale.

Venerdì 17 settembre, Festival degli Spazi, dalle 18.30, Parco del Quintino Un’iniziativa curata dall’Area Giovani dell’Istituzione per i Servizi alla Persona del Comune di Bergamo, Spazio Giovanile di Monterosso. Dalle 18.30 si svolgerà un aperitivo musicale organizzato in collaborazione con il gruppo Charlie Brown e con esposizioni di giovani artisti bergamaschi. Dalle 19 alle 20 un’esibizione musicale, dalle 20 alle 20.30 un’esibizione di giocoleria e dalle 20 alle 23 musica diffusa.

Venerdì 17 e sabato 18 settembre, I grandi pianisti jazz, ore 21, Teatro Sociale. Doppio appuntamento nel prestigioso scenario del Teatro Sociale con il jazz. Venerdì 17 si esibisce il trio Kikoski, Gatto e Deidda e Vincenzo Danise, astro nascente dei giovani pianisti italiani con Brufani e La Pusata. Sabato 18 sul palco il trio Farò, Hall e May e il pianista Enrico Zanisi, giovane promessa, con Fioravanti e Ciancaglini. L’iniziativa è curata dal Jazz Club
Bergamo. (Info e biglietti: www.jazzclubbergamo.com)

Venerdì 17 settembre, Tour del Mistero, ritrovo ore 21.15, edicola di Colle Aperto. Itinerario guidato attraverso luoghi e atmosfere, fatti veri e leggende, ricordi e apparizioni della storia e dell’immaginazione di Bergamo Alta. A cura del Gruppo Archeologico Bergamasco. Prenotazione obbligatoria al n. 035-262565. (Biglietto: adulti 13 € – minori 10 € – fino a 6 anni gratuito)

Sabato 18 settembre, Old Town Tour in simplified English, ritrovo ore 10, Piazza Mercato delle Scarpe. A passeggio per Bergamo Alta con un tour dedicato a chi vuole approfondire le bellezze di Bergamo in un facile inglese. A cura di Bergamo Su&Giù (Biglietto singolo: 10 €. Optional: salita sul Campanone 2 € a testa. Si consiglia la prenotazione).

Sabato 18 settembre, Tour di Bergamo, ritrovo ore 10.30 e ore 15, piazza Mercato delle Scarpe. Una proposta del Gruppo Guide Città di Bergamo. Tutti i sabati alle 10.30 tour individuali di Bergamo in italiano e tedesco e alle 15 in italiano e francese. (Visita guidata: 10 € – Bambini gratuito).

Sabato 18 settembre, La carovana del gioco, ore 14, Parco Solari. Iniziativa della Cooperativa Linus, che prevede la presenza di giochi di abilità, di lancio, in formato gigante, dai trampoli alle biciclette per coinvolgere bambini ed adulti in un pomeriggio all’insegna del puro divertimento nel verde di parco Solari. (Iniziativa gratuita)

Sabato 18 settembre, A mani nude nel parco, dalle 15 alle 19, Parco S. Agostino. Un pomeriggio dedicato al benessere, nel verde di parco S. Agostino, con le dimostrazioni gratuite di Shiatsu, Tai Chi, Qi Gong e Zen di Hoshado, Istituto Italiano di Shiatsu – Scuola d’Arte e Natura.

Sabato 18 settembre, La Chiesa di S. Rocco e piazza della Legna, ritrovo ore 16, Piazza Pontida. Una visita guidata gratuita alla Chiesa di S. Rocco e a piazzale delle Legna a cura del gruppo di guide turistiche Bergamo Su & Giù.

Sabato 18 e domenica 19 settembre, Trofeo Fausto e Gianni Radici, ore 17, Piazzetta Piave (Quadriportico del Sentierone). La settima edizione del Trofeo Fausto e Gianni Radici, un’iniziativa che congiunge sport e musica. Due gli appuntamenti questo fine settimana con la musica in centro città. Si comincia sabato 18
settembre alle ore 17 con la lirica di Elena Bertocchi Trio, per proseguire domenica 19 con “Love Song’s”, una serata jazz con Alberto Mandarini trio. (Concerti gratuiti)

Sabato 18 settembre, Concerti di canti popolari e tradizionali, ore 21, piazzetta Piave (Quadriportico del Sentierone).
Uno dei concerti del ciclo di canti popolari e tradizionali curato dall’Unione Società Corali Italiane. In scena il coro “Alpini Val Cavallina” di Berzo S. Fermo, diretto da Mario Valceschini. (Concerto gratuito)

Domenica 19 settembre, San Vigilio: un castello e la sua storia, ritrovo ore 10, ingresso Museo Archeologico. Una visita guidata gratuita alla scoperta della storia del castello di S. Vigilio, per il ciclo “Bergamo Estate 2010 al Museo Archeologico” a cura del Centro Didattico culturale del Civico Museo Archeologico.

Domenica 19 settembre, Shiatsu: Benessere nel verde, dalle 10 alle 17, parco di Redona. Una giornata all’insegna del benessere, immersi nel verde del parco di Redona, con le dimostrazioni gratuite di shiatsu a cura dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Culturale La Fonte.

Sabato 19 settembre, Festival degli Spazi, dalle 12, Parco del Quintino Un’iniziativa curata dall’Area Giovani dell’Istituzione per i Servizi alla Persona del Comune di Bergamo, Spazio Giovanile di Monterosso. Dalle 12 avrà luogo un picnic per famiglie e alle 14 una tombolata per tutti. A seguire, per i più piccoli, un’animazione teatrale. Dalle 16 alle 23 si terranno esibizioni musicali di gruppi giovanili, con esibizioni di danza. Durante tutta la giornata saranno esposte opere di giovani artisti.

Domenica 19 settembre, Run to the hills 7, ore 15, Piazza Libertà. La settima edizione di Run to the hills, il raduno di scooter d’epoca della città di Bergamo, curato da Rode Mate Scooter Club. Apertura delle iscrizioni ore 13, partenza ore 15. Info: www.rodemate.it

Domenica 19 settembre, Pietro Isabello, architetto del Rinascimento, ritrovo ore 16, piazza Mascheroni. Un itinerario guidato per il ciclo “Bergamo Alta. Arte, fede, musica e commercio” a cura di AGIAT, alla scoperta delle opere dell’architetto rinascimentale Pietro Isabello. (Visita gratuita).

Domenica 19 settembre, Open day scuole circo, dalle 16.30, Residenza Teatrale InItinere, Monastero Valmarina (sede Parco dei Colli). Nell’ambito dell’inaugurazione della Residenza Teatrale InItinere, domenica 19 si terrà l’open Day delle scuole circo per bambini e ragazzi dai 5 ai 16 anni. E’ gradita la prenotazione scrivendo a scuoladicirco@ambaradan.org o chiamando il 3281292028.

Domenica 19 settembre, spettacolo “Real Games”, ore 21, Piazza Vecchia. L’ultimo appuntamento con il teatro d’improvvisazione a cura di Teatribù, per animare la domenica sera nel cuore di città alta. (Spettacolo gratuito).

Università blindata per la visita di Bonanni

La polizia BERGAMO -- Questa volta Raffaele Bonanni se n'è andato incassando gli applausi calorosi della platea ...

Casa dello Sport, il Coni accusa la Provincia: ci sta ricattando

La Casa dello Sport di via Gleno BERGAMO -- Si alza in maniera vertiginosa il tono dello scontro fra il Coni, presieduto ...