iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Cinquantenne muore dopo una partita di calcetto

Di Redazione17 settembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La corsa dell'ambulanza

La corsa dell'ambulanza

STEZZANO — Un malore improvviso, quando meno te l’aspetti: dopo una partita di calcetto con gli amici. E’ morto così un uomo di 51 anni che stava lasciando il centro sportivo Wet Life di Stezzano.

L’uomo, di cui non sono state ancora rese note le generalità, in serata aveva giocato al suo sport preferito con alcuni compagni di squadra. Erano circa le 22 quando, finito l’incontro, era andato negli spogliatoi, aveva fatto una doccia, si era rivestito ed era uscito dal centro sportivo. Mentre stava raggiungendo la sua auto è stato colto dal malore.

Il poveretto si è accasciato al suolo. Gli amici hanno subito lanciato l’allarme al 118. Un’ambulanza è arrivata di gran lena a sirene spiegate. Ma tutti i tentativi di soccorso dei medici, purtroppo, sono risultati vani.

Sul posto anche una pattuglia dei Carabinieri di Bergamo per accertare che la morte fosse avvenuta per cause naturali.

Scivola con lo scooter e muore sotto un camion

La zona del rondò di Zingonia updated OSIO SOTTO -- Drammatico incidente stradale nel tardo pomeriggio a Osio Sotto sulla ex ...

Wind Jet: oggi decollano da Orio i nuovi voli per la Russia

Un Airbus A319 di Wind Jet ORIO AL SERIO -- Da oggi, destinazione Russia per i voli Wind Jet in partenza ...