iscrizionenewslettergif
Bergamo

Contrordine: revocato lo sciopero, benzinai aperti

Di Redazione14 settembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Revocato lo sciopero dei benzinai

Revocato lo sciopero dei benzinai

BERGAMO — Il blocco per fortuna non ci sarà. I gestori dei distributori di carburanti hanno revocato lo sciopero che sarebbe dovuto partire mercoledì mattina per concludersi sabato. Lo si apprende da fonti vicine alla trattativa. Un accordo è in via di definizione al tavolo convocato presso il ministero dello Sviluppo economico.

Secondo quanto trapelato, sarebbe stata raggiunta un’intesa di massima tra le parti. Si stanno ora limando gli ultimi dettagli con il sottosegretario Stefano Saglia.

All’origine della protesta c’era la ventilata ristrutturazione della rete di distribuzione dei carburanti annunciata dal governo. Una riorganizzazione che, secondo i sindacati dei benzinai, metterebbe a rischio 25mila gestori e 75mila addetti agli impianti, a livello nazionale, senza portare alcun vantaggio ai consumatori.

Droga per un milione di euro: maxi-sequestro dei carabinieri

Panetti di hashish BERGAMO -- Ben 240 chili di hashish sono stati trovati dai carabinieri di Bergamo sull'auto ...

Ladro maldestro ruba nell’auto di un poliziotto

Il tribunale di Piazza Dante CENTRO CITTA' -- Quella tecnica gli era familiare. Ma stavolta per portare a termine il ...